Obamacare, altro schiaffo a Barack sugli anticoncezionali

Se il datore di lavoro è contrario per motivi religiosi niente assicurazione cu contraccettivi e aborti

Barack Obama fuori dall'ufficio ovale della Casa Bianca

L'Obamacare perde un altro pezzo. E il presidente degli Stati Uniti Barack Obama incassa una nuova, durissima sconfitta. Dalla riforma, che ha esteso l'assistenza medica a 37 milioni di americani che non erano coperti, sparisce la copertura assicurativa per l'interruzione di gravidanza e i sistemi contraccettivi (la pillola del giorno dopo, per intenderci) qualora il datore di lavoro sia contrario per motivo religiosi. A deciderlo è stata la Corte suprema: i cinque giudici repubblicani hanno "sconfitto" i quattro democratici e smontato ancora un pezzo della riforma sanitaria tanto sbandierata da Obama.

Nelle scorse settimana l'Obamacare aveva già dovuto rivedere alcune norme che limitavano la libertà delle istituzioni religiose. "Una scuola cattolica - spiega Federico Rampini su Repubblica - può rifiutare alle proprie insegnanti un'assicurazione sanitaria che prevede il rimborso delle spese per un aborto". Adesso lo stesso diritti viene esteso anche alle aziende. Qualsiasi impresa potrà, quindi, far valere i propri principi religiosi facendo così scattare l'obiezione di coscienza. Secondo il giudice conservatore Samuel Alito, obbligare un'azienda a pagare polizze sanitarie che includano il rimborso dei metodi contraccettivi "impone un peso sostanziale sulla libertà religiosa di queste imprese". Secondo il giudice dem Ruth Bader Ginsburg, invece, la norma è "vitale per la salute delle donne e la libertà riproduttiva".

Commenti

gamma

Mar, 01/07/2014 - 10:06

La questione è spinosa sia sul piano etico che su quello civile e sociale. Un medico che considera il procurare un aborto alla stregua di un omicidio ha il diritto di rifiutarsi. La legge italiana lo prevede così come tante altre legislazioni di altri paesi. Negli Stati Uniti in cui la sanità e gestita attraverso le assicurazioni cui provvedono i datori di lavoro la Corte Suprema ha deciso che un datore di lavoro il quale considera un crimine l'aborto non deve essere costretto a pagare una assicurazione sanitaria per i propri dipendenti che preveda la copertura assicurativa dell'aborto. Giusto a mio avviso, checchè la si pensi sull'aborto. Ma, allora mi chiedo, un cittadino che è contro l'aborto potrebbe secondo la stessa logica decidere di non pagare una parte dei tributi allo stato dal momento che quel denaro andrà in parte a finanziare le pratiche abortive.

billibix

Mar, 01/07/2014 - 10:06

Sai che sconfitta! Intanto mia moglie ha una polizza completamente gratuita. E non è la sola...come tanti uomini e donne nelle stesse condizioni di reddito e provenienza. E questa è una grande battaglia di civiltà vinta a dispetto di tutti gli "affossatori"... Per il resto, pillola del giorno dopo e altro...esistono decine e decine di metodi contraccettivi che possono essere o non essere impiegati. Chi non li usa corre il proprio rischio e quindi non DEVE ESSERE UN PESO per una assicurazione sanitaria. Non è una questione di essere o non essere obiettori di coscienza. E' una questione di intelligenza.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 01/07/2014 - 10:37

Americani, se avete un minimo di buon senso ed un sussulto di dignità, cacciate a pedate dalla Casa Bianca questo supremo incapace, che oltre a sottoporre gli Usa a continue e stratosferiche figuracce internazionali ha determinato anche uno sconquasso economico e sociale senza precedenti!

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Mar, 01/07/2014 - 11:14

Il grande incapace "premio Nobel" oramai ha poco da dire e pochi danni ancora da fare. Ha staccato il biglietto per i secondi 4 anni, non ha più ambizioni e quindi ce lo fanno vedere sempre meno (per nostra fortuna). Quando finirà il suo mandato gli USA e tutto l'occidente tireranno un sospiro di sollievo.

Noidi

Mar, 01/07/2014 - 11:18

@Luigi.Morettini: A quanto pare Le è sfuggito il fatto che gli USA sono usciti molto bene dalla crisi economica. Molto, ma molto meglio che l'Italia. Come vede anche stavolta avrebbe fatto più bella figura a starsene zitto.

paolonardi

Mar, 01/07/2014 - 11:33

Credo che per trovare un presidente americano all'altezza, pardon bassezza, dell'attuale bisogna risalire al venditore di noccioline. Del resto l'incapacita' a ben governare e' una caratteristica di tutti i socialistoidi di tutto il mondo. Basta guardarsi intorno per averne esempi a iosa che, pero', non servono a chi, accecato. da una perversa dottrina socio-politica, dovrebbe imparare la facile lezioncina.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 01/07/2014 - 13:08

@Noidi- Uscire dalla crisi stampando moneta è molto facile, anche un incallito gonzo come Lei lo dovrebbe capire, soprattutto se riferito all'Italietta mandolinara di fonsie Renzi! Se poi considera che sono sempre meno quelli che continuano ad avere stima di questo provincialotto negretto, compresi quelli che lo hanno votato, a starsene zitto dovrebbe essere Lei, magari dopo aver fatto una capatina negli States per sincerarsene di persona, non bevendosi tutto di un fiato la propaganda nostrana che mira a farle credere il contrario! Suvvia, prepari il troller e si avvii!!!

Noidi

Mar, 01/07/2014 - 13:23

@Luigi.Morettini: A parte che le mie informazioni vengono da giornali internazionali, siete proprio Voi che ogni volta tirate fuori la possibilità di stampare moneta per uscire dalla crisi. Ora che lo fà il "negretto" (come lo chiama Lei, chiarendo subito la Sua indisponenza per le comunità di colore) non và bene. Ma un pò di onestà l'avete??? Inoltre il fatto che Lei chiami "negretto" una persona di colore la squalifica subito dal poter dare un parere obiettivo su tale persona. Conosco molti statunitensi e sono sia critici che a favore di Obama e non credo che un viaggio, come sicuramente fà Lei, negli USA possano farLe capire molte cose. Voi andate in vacanza in vari paesi e credete di aver capito tutto su quei paesi. Non so se siete più ignoranti o supponenti, od entrambe le cose. Da come Lei scrive direi entrambe le cose.

Ritratto di massiga

massiga

Mar, 01/07/2014 - 14:08

Ma le notizie dove le prendete? Altro schiaffo? Abito negli USA e vi assicuro che Obamacare e' uno dei piu' grandi successi di Obama, a parte forse alcuni dettagli.

blackbird

Mar, 01/07/2014 - 14:36

@ Noidi: Un newyokese per mangiarsi un Big Mac deve tirare fuori 4,80 USD. Un londinese, spende 4,39 GBP. Se un newyorkese si reca a Londra, spende anch'egli 4,39 GBP, solo che deve tirare fuori 8,50 USD. Questo significa stampare moneta a ruota libera.

Noidi

Mar, 01/07/2014 - 15:11

@massiga: Lo spieghi a Luigi.Morettini visto che lui consoce gli USA come le Sue tasche.

LisaSimpson

Mar, 01/07/2014 - 15:14

Cmq nell'articolo si parla di aborti e pillola del giorno dopo ma non di pillola contraccettiva che è il centro delle polemiche nonostante serva proprio a prevenire i primi due. La sanità americana è assurda. Trattare la salute pubblica e privata col sistema assicurativo è aberrante. In questo, nonostante i mille difetti, preferisco la nostra Italia.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 01/07/2014 - 17:44

@Noidi- Perchè quando si riferisce al sottoscritto parla al plurale? Voi.... Voi...chi??? Infine un'ultima cosa, anzichè leggerli i giornali stranieri, Voi andate ad informarvi di persona negli Usa sia come turisti, oppure come professionisti o lavoratori, ammesso che quelli come Voi li prendano a lavorare. Gli Americani, infatti, al contrario di Voi, non si informano delle questioni italiane leggendo i nostri giornaletti, non sono fessi come Voi, altrimenti ci scambierebbero di sicuro per un Paese sviluppato e non per uno ormai del terzo mondo. Ma un po’ di intelligenza e buon senso l’avete?? Quanto al negretto Obama mi rettifico, dovevo dire il negro Obama. Il significato di negro, se Voi non lo conoscete, potete trovarlo su qualsiasi dizionario, oppure direttamente all’Accademia della Crusca, sperando che sappiate preventivamente cosa significhi “crusca” ovviamente! Ma sono sicuro che Voi il significato lo avrete appreso sicuramente dalla solita stampa a cui Vi abbeverate senza soluzione di continuità dimostrando tre cose: la vostra suprema ignoranza, la vostra incontestabile meschinità ma, soprattutto, il vostro insito preventivo razzismo nei confronti di chi non la pensa come Voi che, per fortuna, è la stragrande maggioranza degli Italiani. Astenetevi pertanto dal risponderci.!!!!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 01/07/2014 - 17:49

@blackbird- Crede che @noidi avraà letto, ma soprattutto capito, quello che Lei gli ha spiegato in modo così chiaro??? Io credo di no e vedrà che cercherà di capirlo attraverso la lettura dei suoi giornali!!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 18/01/2017 - 13:17

questo è uno del pd infiltrato in america ha tutte le caratteristiche .