Parlamentare greco picchia due colleghe in diretta televisiva

Ilias Kasidiaris, parlamentare del partito filonazista Alba Dorata, ha preso a schiaffi due colleghe. <a href="/video/parlamentare_greco_picchia_due_colleghe/id=deputato_alabadorata?" target="_blank"><strong>GUARDA IL VIDEO</strong></a>

E' passato dalle parole ai fatti nel giro di un battibaleno. E così, Ilias Kasidiaris, parlamentare greco di Alba Dorata, il partito filonazista che nelle elezioni del 6 maggio scorso ha raccolto quasi il 7% dei voti, ha preso a schiaffi e aggredito due colleghe.

Il tutto sotto gli occhi delle telecamere in diretta tv (guarda il video). Ospite di una trasmissione dell'emittente privata Antenna, Kasidiaris ha perso le staffe.

In un primo momento si è limitato a rovesciare un bicchiere d'acqua contro una parlamentare di Syriza. Successivamente ha preso a pugni e schiaffi un'altra deputata. Vani i tentativi di calmarlo, alla fine Kasidiaris è stato arrestato.

Commenti

tato_mi

Gio, 07/06/2012 - 12:27

Perbacco, credevo che certe cose le facessero solo i cattocomunisti...mah

astice2009

Gio, 07/06/2012 - 12:37

speriamo nella giustizia del popolo. I nazisti devono essere giustiziati tutti...

Don Vito78

Gio, 07/06/2012 - 12:40

Un subumano, un animale da cortile...ma almeno in Grecia lo hanno arrestato. In Italia avrebbero chiesto prima l'autorizzazione al Parlamento...

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Gio, 07/06/2012 - 12:42

#2 astice2009 lettore il 07.06.12 alle ore 12:37 scrive: "speriamo nella giustizia del popolo. I nazisti devono essere giustiziati tutti..." Per una volta sono d'accordo con te. Icriminali politici, che portino la camicia nera con svastica o la rossa con falce e martello, devono essere giustiziati TUTTI! Un saluto.

collodoro

Gio, 07/06/2012 - 12:47

beh cosa ci si poteva aspettare da un neonazista? alla fine sono solo ometti frustrati dalla propria stupidità che sanno solo menar le mani...in grecia come in italia.

Arruffato

Gio, 07/06/2012 - 12:51

Escludendo l'aggressione, sembrava una tribuna politica italiana per l'accavallarsi delle voci e i tentativi di non far parlare un avversario politico. Prima di parlarmale della Grecia, guardiamo in casa nostra.

Raoul Pontalti

Gio, 07/06/2012 - 12:58

per don Vito78. Anche in Italia un siffatto energumeno con laticlavio sarebbe stato immediatamente arrestato, non occorrendo in caso di flagranza e di commissione del reato al di fuori del Parlamento alcuna autorizzazione della camera di appartenenza. Una riflessione: in momenti di crisi è ricorrente nella storia d'Europa il successo di movimenti politici "estremistici" e anche improvvisati che annoverano nelle proprie file elementi non solo inadatti all'attività politica (ma solo a fare da guardaspalla al capo o ad affiggere manifesti) ma anche disadattati nella vita civile. Molti su questi forum in Padania hanno dato fiducia tramite il voto a certi barbari eruttanti e scoreggianti con laurea in Albania e capanna in Tanzania: i risultati si sono visti.

gianni marchetti

Gio, 07/06/2012 - 13:06

Povero Ilias, è stato proprio sfigato...Si fosse trovato in Italia, difeso dalla Santanchè sarebbe stato salvato dal senato italiano a scrutinio segreto con la motivazione che, comunque, le comuniste come al solito gli hanno rotto i co........i ( come si sono permesse!!!!). Nota per l'estensore dell'articolo: a me non sembrerebbero schiaffi, ma pugni. Lo dico con certezza perchè quando uno da uno schiaffo generalmente non fa roteare il corpo così vistosamente come l'oxfordiano esponente di Alba Dorata.......( sarebbe questa la nuova alba per gli ateniesi?).

andrea da grosseto

Gio, 07/06/2012 - 13:01

Ma Syriza è il partito di sinistra, giusto? Allora ha fatto bene, evidentemente lo ha provocato pesantemente come fanno qua.

lot

Gio, 07/06/2012 - 13:20

A me è sembrata un aggressione verbale delle due parlamentari al rappresentante di destra. D'accordo che in democrazia si possa e si debba dialogare ma quando il dialogo si limita a sfacciate prese di posizioni senza motivazioni, ad affermazioni senza discussione, a calunnie e insulti e a cercare di prevalere con il vocio sulle ragioni altrui, allora gli schiaffi ci stanno tutti. Inutile utilizzare la scusa che era di destra, per giunta nazi, per giustificare il tutto e l'inevitabile reazione altrui. In Grecia sono giunti alla situazione in cui si trovano proprio per colpa delle sinistre e del centro, non per niente una parte cosciente dei greci hanno finito per votare l'estrema destra, hanno capito di chi erano le responsabilità dei casini in cui si trovano. Nonostante ciò i rappresentanti di sinistra hanno il coraggio di pontificare e di tentae di metterlo all'angolo le giuste rimostrazioni democratiche di un rappresentante. Ha fatto solo che bene a prenderle a schiaffi.

mariolino50

Gio, 07/06/2012 - 13:16

#4 Nanuq perchè non vieni dalle mie parti così ti faccio conoscere qualcuno che la falce te la fà inghiottire, chi parla in codesto modo professa le stesse idee che vorrebbe vietare, e poi quante storie, dette più scapaccioni D'Agostino a Sgarbi, non mi pare che venne arrestato, le donne sono specialiste per approfittarsene e provocare una reazione, sapendo che tutti gli danno ragione , taglia più la lingua della spada, poi era uno schiaffetto e un bicchiere d'acqua, non fatela così tragica.

Random64

Gio, 07/06/2012 - 13:30

è sempre brutto veder picchiare una donna..ma attenzione ci sono sinistroidi insultanti fino all'indecenza..inoltre fa sempre notizia uno di estrema destra che alza le mani..piuttosto che i kompagni che sbagliano..con l'ak47 o con i "pizziccotti" che danno a chi non la pensa come loro...

andrea24

Gio, 07/06/2012 - 13:39

Non condivido idee naziste o atteggiamenti di questo tipo.Vorrei comunque sapere il contesto di tale avvenimento,cosa si diceva e cosa non si diceva e che abbia fatto perdere le staffe al violento. Noi sappiamo, ad esempio, che in Italia,in un dibattito televisivo,al massimo ci si alza e si abbandona la trasmissione(ma sono accaduti anche litigi veri e propri in contesti diversi)giustamente quando le cose vengono canalizzate per colpire l'avversario,ma evidentemente lì è andato diversamente.Quanto all'Italia,la violenza è venuta più da ambienti rossi. Ricordate ciò che è successo ad un esponente leghista?Mi pare venne pestato o non ricordo bene.

Raoul Pontalti

Gio, 07/06/2012 - 13:39

per andrea da grosseto. Sei pregato di non riportare in questi forum le Tua esperienza professionale di buttero. (nota per i lettori: i butteri sono i guardiani di vacche, dei veri cowboys quindi, che in Maremma governano i bovini dell'omonima razza stando a cavallo a motivo anche della pericolosità di questi animali di fatto non domesticati e allevati sostanzialmente allo stato brado). E non farTi nemmeno confondere le idee da chi ha portato vacche e maialine nelle istituzioni: quelle, avendo due gambe non possono essere governate come le Tue vacche ma con regali costosi. Gli energumeni che usano la violenza su soggetti più deboli come le donne (e bambini, vecchi, invalidi, etc) possono trovare approvazione solo da parte di persone anch'esse da qualificarsi come soggetti deboli...di meningi e quindi da ricoverarsi nei centri d'igiene mentale per gli opportuni trattamenti.

storch

Gio, 07/06/2012 - 13:55

Noto che la maggior parte dei commentatori approva la reazione del "figuro". Probabilmente appartengono alla stessa categoria di coraggiosi, pronti a menare le mani con persone più deboli, ma disposti a confrontarsi con chi è più robusto di loro, ovviamente nella proporzione di uno a dieci. Che squallore.......

tato_mi

Gio, 07/06/2012 - 14:10

@mariolino...sarei proprio curioso di venire a trovarti...di dove sei?

Cinghiale

Gio, 07/06/2012 - 14:17

Un esempio banale di come si comportano gli estremisti. Non crediate che se fosse stato di estrema sx e le provocatrici di estrema dx sarebbe stato diverso. Da noi non si vedono mai scene di questo tipo perchè mangiano tutti dallo stesso piatto la stessa minestra.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 07/06/2012 - 14:15

chi ha ragione usi la clava

andrea da grosseto

Gio, 07/06/2012 - 14:23

Che bello Raoul, mi vuoi insegnare quello che devo scrivere? Come sono fortunato ad avere un intelligentone come te a spiegarmi come va il mondo. A proposito, parla di quello che conosci e non della Maremma, tanto meno delle mie esperienze professionali. Io dal video vedo due professorine che attaccano quello di Alba Dorata, scommetto provocandolo con le solite cavolate. E una delle due si becca un bicchiere d'acqua in faccia. Povera ciccia, si sarà beccata un forte raffreddore. Subito dopo quell'altra si alza e quindi attacca anche fisicamente. Ovviamente quello si difende. Legittima difesa, quando si inizia una rissa si dovrebbe sapere dove si può andare a finire. O mi vuoi anche far credere che le parlamentari donne sono delle povere sante che non usano le mani? Puoi controllare diversi video anche solo con quelle italiane.

collodoro

Gio, 07/06/2012 - 14:32

il microcefalo neonazi che ha "reagito" si è inquietato perchè la deputata di Syriza gli ha ricordato un processo per rapina a mano armata (!) nel quale è attualmente imputato. così, sprezzante del pericolo come tutti i fasci, ha aggredito due donne. che grande dimostrazione di virilità! che carattere sincero e sanguigno! questi individui vivono una terribile frustrazione, dovuta alla loro stupidità e alla loro aggressività repressa. e la scaricano sul primo che passa...dimostrando la loro vera faccia. per fortuna hanno visto tutti, e alba dorata si avvia verso un tramonto plumbeo quando verrà spazzata via alle prossime elezioni. saluti, camerati...tornate nelle tane.

Fiero

Gio, 07/06/2012 - 14:36

Solo su questo giornale si potevano trovare commenti che giustificano la violenza per opinioni diverse, per di più su due donne...allucinante!

Raoul Pontalti

Gio, 07/06/2012 - 14:37

UNA CONSIDERAZIONE ESTEMPORANEA. Il tradurre con Alba dorata il nome del movimento politico greco Laikòs Syndesmos - Chrysè Augè (o Chryssì Avgì, basta mettersi d'accordo sulle norme di translitterazione) porta ad una contradictio in adiecto perché "alba" significa bianca infatti l'alba (lux), la luce bianca, è quella che al mattino rischiara il cielo e precede l'aurora (questa sì dorata!), NB: aurora per dotta pseudoetimologia è stata a lungo intesa come derivante da aurea hora (ora color dell'oro, dorata appunto) mentre deriva da ausosa e quindi da radice indoeuropea significante "ardere". Nel neogreco, che non usa più il classico termine eos per indicare l'aurora e adopera augè (raggio, luce nel greco classico) sia per l'alba che per l'aurora, la distinzione tra le due parti del giorno viene determinata con l'aggiunta dell'aggettivo chrysè : "aurea" o dorata appunto. La traduzione corretta è quindi "Lega popolare Aurora".

druso

Gio, 07/06/2012 - 14:39

Quando una persona e' tirata per i capelli, arriva il giorno che non potendo piu' sopportare, SCOPPIA. Se degli imbecilli pensano che le persone siano tutti dei Santi Antoni, Sante Rite da Cascia, o santi Franceschi d'Assisi hanno sbagliato tutto perche' non conoscono neppure l'uomo e i suoi limiti. Che sono di tutti anche degli imbecilli che pretendono la perfezione dagli ALTRI. Buon pomeriggio.

Don Vito78

Gio, 07/06/2012 - 15:00

@ Raoul Pontalti: Complimenti, lei ha una cultura davvero notevole! La ringrazio anche per aver precisato la mia inesattezza, è vero forse persino (!) in Italia sarebbe stato arrestato. @druso La violenza di questo tipo è sempre da stigmatizzare, specie se commessa contro più deboli o persone non in grado di difendersi, non ci sono attenuanti che reggano. Se uno è un animale da cortile che non riesce neanche a sostenere una conversazione civile perchè non ha eloquio o argomentazioni, che se ne stia allora nel cortile a razzolare ed eviti di candidarsi al Parlamento nazionale

Raoul Pontalti

Gio, 07/06/2012 - 15:14

druso. Scusami druso (sei forse di Bolzano o dintorni?e hai assunto lo pseudonimo che ricorda quel Druso figlio di Nerone che fondò Pons Drusi da cui poi si originò la città capoluogo dell'Alto Adige?) se interloquisco ma il politico è tale perché rappresenta il popolo (e se ha responsabilità di governo comanda sul popolo) e se non può sugli altri vantare la superiorità morale dell'eroe come questo è tenuto a comportamenti confacenti con il ruolo.Tra le doti del politico primeggia la freddezza (con la razionalità) perché freddamente deve assumere le decisioni (è stato messo lì per questo) le cui conseguenze ricadono sulla comunità.Le sfuriate dei politici sono fatte ad arte e non giungono oltre un certo limite, quelle dei politicanti sono esternazioni di animali che non controllano i propri comportamenti.Chi non è in grado di controllarsi non faccia il politico ma qualsiasi altra cosa, dal mandriano allo scienziato, dove non rappresenta altri che sé stesso.Il politico rappresenta tutti

druso

Gio, 07/06/2012 - 15:35

#25 Raoul Pontalti - Lei parla sempre tanto e spesso a vanvera. Le manca comunque l'educazione perche' si e' rivolto a me dandomi del tu. Cio' che io non faccio con alcuno. Complimenti al suo sapere.

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 07/06/2012 - 15:49

Con gli asini non servono le parole...E.A.

vince50_19

Gio, 07/06/2012 - 15:53

A mio avviso l'appartenza politica non è determinante nel giudizio negativo perchè i violenti e maneschi sono da tutte le parti: semmai il tratto, l'educazione e l'incapacità di dialogare (quando finiscono gli argomenti si dovrebbe avere l'intelligenza di tacere) che a questo sbruffone e maleducato mancano al 100%. La politica, evidentemente, non è per tutti..

migrante

Gio, 07/06/2012 - 16:08

per chi non conosce la lingua....il parlamentare di Alba Dorata stava parlando delle ricchezze del sottosuolo greco, l'esponente del partito comunista ( camicia bianca) lo ha accusato di dire 'bischerate' gia`conosciute, l'esponente di dx ha continuato dicendo che si danno concessioni per l'estrazione del petrolio ad Israele, poi il discorso degenera su storie del'900 e attuali collaborazionismi con l'esponente di dx che rinfaccia al KKE di opporsi al sistema solo a parole e tirando in ballo Syriza che sa solo prendersela con la polizia, a quel punto l'esponente di syriza ( camicia arancione) chiede al parlamentare se ha preso il permesso dal tribunale per presentarsi in studio e che oltre alla crisi economica vi e`una crisi democratica che consente ad un partito come Alba Dorata di entrare in Parlamento...a quel punto parte l'acqua,il ceffone e` reazione ad una spinta ed un "levati di torno fascistaccio" !

Cinghiale

Gio, 07/06/2012 - 16:34

#29 migrante - Se la traduzione è esatta vuol proprio dire che i comunisti sono uguali dappertutto, offendono e istigano e poi si lamentano se le prendono.

lot

Gio, 07/06/2012 - 16:46

#29 migrante, bravissimo! C'è da rimanere basiti dell'incapacità, invece dei giornalisti del Giornale che ci hanno fatto vedere un video senza traduzione, seppure, per chi staqva attento era facile vedere chi era che stava provocando e tentando di mettere a tacere, i soliti sinistri che alla fine riescono a fare la figura delle vittime mwentre le vittime vere sono altre, a partire da quel parlamentare di destra e da tutti greci che si sono trovati in mutande per colpa dei "compagni".

collodoro

Gio, 07/06/2012 - 16:54

cinghiale, sei proprio un cinghiale!

Raoul Pontalti

Gio, 07/06/2012 - 16:57

per migrante. Le immagini parlano da sé...Un politico non può cadere così stupidamente nelle provocazioni. I Greci hanno mandato in parlamento un animale, un toro che carica a testa basa se vede un drappo rosso, un cane da combattimento che azzanna l'avversario perché altro non sa fare per contrastarlo. Un uomo non può permettersi di toccare una donna nemmeno con...un fiore. Questo disonorevole deputato dev'essere rispedito a fare il picchiatore ai comizi dei suoi camerati (lì è utile per consentire all'oratore di parlare talvolta) e da protettore dei giovanotti che affiggono i manifesti abusivi sopra quelli degli avversari non a rappresentare una comunità politica. A certe provocazioni si deve saper rispondere con l'arma che i veri politici sanno usare: l'ironia, anche sferzante, da usarsi comunque con moderazione nei confronti delle donne. Ironizzare nei confronti di esponenti di un partito caratterizzato dall'ideologia arcaica e da programmi avulsi dalla realtà come Syriza è facile.

Raoul Pontalti

Gio, 07/06/2012 - 17:13

ancora per migrante. Complimenti per la conoscenza del neogreco, ma Ti invito a non dimenticare l'italiano. Alba dorata è una contraddizione in termini perché ciò che è bianco (albus) non può essere allo stesso tempo dorato per la "contradizion che nol consente" di dantesca memoria (ossia per il principio di non contraddizione di aristotelica reminiscenza). L'espressione greca che etimologicamente significa luce dorata va tradotta in italiano con aurora che, a differenza dell'alba, è appunto dorata ossia ha il color dell'oro. Si dica quindi Lega popolare Aurora per indicare il movimento politico greco cui appartiene l'energumeno che appare espressione tipica di quella razza di ominidi deboli con i forti e forti con i deboli e quindi vigliacchi sempre.

Telramund

Gio, 07/06/2012 - 18:08

"Di sprezzo degno sé stesso rende, chi pur nell'ira la donna offende". Lo musicò G.Verdi nella "traviata". A volte, l'opera insegna... Saluti.

Conte HOG

Gio, 07/06/2012 - 18:25

Anche fosse stata un' incrocio tra la Finocchiaro e la Fornero e la Santanche', ma quale ombra di essere umano puo' (a sentire alcuni amici del Forum, per "legittima difesa"!) attaccare una donna a sberle. Che vergogna, che vigliaccheria. La stupidita' e' un dono di nascita, un minimo di dignita' si puo' imparare.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Gio, 07/06/2012 - 18:27

2°INVIO-LA COLPA di questi bisticci tra i commentatori è di Luisa De Montis, che ha occultato i contenuti del dibattito greco. Io sono curiosissimo di sapere esattamente come sono andate le cose. Sia proposto un video con traduzione impeccabile di ogni particolare dello scontro verbale. Potremo almeno darci una spiegazione del perchè tanti uomini uccidono le donne. Conosceremo quella che è la forza scatenante di una siffatta reazione maschile, palesemente insopprimibile. Il fatto poi che corposi uomini seduti al tavolo, siano rimasti impassibili davanti a tanta furia, solleva il sospetto che fosse stata attivata una provocazione da parte del gentil sesso da giustificare tanta reazione. Le donne 'assenti' in questo confronto d'idee, sanno perfettamente quanto sia fondato quel detto arabo, che recita-:Quando ti alzi al mattino dai due sberle a tua moglie, tu non saprai perchè ella se le meriti, ma lei si:- Donne! Non prendetevela con me. Relata Refero. Io vi adoro.

lot

Gio, 07/06/2012 - 18:28

Il politically correct, invocato da alcuni nella normale dialettica politica di tutti i giorni, può andare bene quando le cose filano normalmente ma non quando si è in una situazione anomala, come quella greca. Situazione in cui i greci sono stati infilati proprio da coloro che si afferrano al politically correct. I minuetti politici sono finiti e, in quella situazione, si richiede anche l'affermazione del proprio diritto ad esistere anche con la forza, contro coloro che usano i guanti gialli del diritto e dello scilinguagnolo incantatore che però porta solo l'acqua al mulino di chi ha provocato i disastri. Quindi alle provocazioni rispondere anche con la forza, se necessario, infischiandosene del politically correct, perchè è in gioco la propria esistenza e quella del proprio popolo che i primi hanno tradito con questi giochetti da pifferaio magico. Non per niente molti greci hanno votato diversamente dal solito, si sono stufati di essere presi in giro.

Flo63

Gio, 07/06/2012 - 18:28

La violenza è tutta da condannare. Ed è inutile battibeccarsi con commenti di parte. Sia la estra che la sinistra, quando hanno voluto, hanno alzato le mani (per non parlare di pistole o bombe). Quello che noto però è che in questi post qualcuno intende "isegnare" a qualcun'altro: lasciate i vs. commenti senza erigervi sulle cattedre, tutti abbiamo da imparare nella vita, sempre e nessuno escluso.

Raoul Pontalti

Gio, 07/06/2012 - 19:57

per lot. A mettere in ginocchio la Grecia in aggiunta alla sinistra (PASOK, socialista, non Syriza o KKE comunista) ha provveduto con diuturna determinazione Nea Dimokratia (Nuova Democrazia, centrodestra) al governo nello scorso decennio. Non confondere come Tuo solito la causa con l'effetto: i successi della neonata Syriza (ma anche della Lega popolare Aurora) sono l'effetto della crisi e del malgoverno alternato di PASOKe ND e non la causa quindi. Se andranno al governo costoro (Syriza o Aurora) si potrà recitare il de profundis della Grecia come libero e civile Stato europeo, perché si ridurrà ad un sangiaccato di tipo ottomano ancorché dominato dall'Europa.

andrea24

Gio, 07/06/2012 - 20:50

...Perché strumentalizzare le eventuali colpe della vita quotidiana di un avversario politico,le cui idee,se naziste o razziste(ma questa può essere anche propaganda),non condivido,significa anche colpire coloro per il voto dei quali(e non nazista)quella persona si trovava lì a rappresentare,per via democratica. Dall'atteggiamento delle eventuali(e dico eventuali perché non conosco i fatti e il contesto) strumentalizzazioni delle signore emerge un carattere soppressivo del sistema democratico. Sarebbe come togliere voce a quel 7%(che non saranno mica tutti razzisti).

shark

Gio, 07/06/2012 - 20:52

Pontalti, ma non ti stanchi mai? Falla finita, come fai a passare tutte le tue sante giornate a leggere un giornale che ti fà schifo ed a scrivere cretinate. Ma non ce l'hai un lavoro, una famiglia, qualche amico, un cane? Dovresti farti curare perché non é possibile essere disperati come té. Dai retta, comprati un pesciolino rosso, almeno avrai qualcuno con cui dialogare. Ti farà bene, vedrai.

lot

Gio, 07/06/2012 - 21:06

#35 Telramund , bella rimenbranza del passato la sua citazione di un passo della traviata, peccato che sia acqua passata, di un mondo che non esiste più. Le ricordo che l'ultimo attacco di cavalleria fu fatta dalla cavalleria polacca contro i tank tedeschi, con il risultato ovvio. Perciò lasci il passato al passato e si occupi del presente che è ben diverso, tanto per le donne che per gli uomini.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Gio, 07/06/2012 - 23:09

"L'uomo che stende la mano contro la donna in un gesto che non sia di gentilezza, è uno sciaugurato che sarebbe assai lusinghiero chiamare vigliacco"John Tobin... nient'altro da aggiungere! buonanotte e grazie!

Ritratto di Imperius

Imperius

Gio, 07/06/2012 - 23:36

Da quello che ho letto su un giornale Tedesco, Ilias Kasidiaris é indagato per una rapina in Banca, e le Signore presenti lo stavano incalzando su quel argomento.

Ritratto di Imperius

Imperius

Gio, 07/06/2012 - 23:46

Lunedi prossimo il parlamentare Ilias Kasidiaris dovrà presentarsi davanti al tribunale con l'accusa di aver partecipato 5 anni fá ad una rapina a mano armata. Questo il motivo del suo nervosismo.

enron

Ven, 08/06/2012 - 01:29

se tanto mi da tanto è fondata l'accusa di rapina a mano armata. e non stupisce neanche visto che l'esaltazione della forza bruta e della violenza è caratteristica di certi ambienti di estrema destra. peccato che il parlamento greco non abbia potuto stabilire con voto segreto che è un perseguitato politico, come da consuetudine italiana.

claudiocodecasa

Ven, 08/06/2012 - 09:03

filonazista o filocomunista è uguale, si tratta di persona dal temperamento violento ma ora la sinistra prendeerà la palla al balzo per fare un corteo con finale in piazza e mega-schermo per proiettare films sul nazismo, sul ventennio e tenere così alto il livello di odio che accende le masse e porta voti, per la sinistra queste cose sono...pane e burro

migrante

Ven, 08/06/2012 - 10:42

#47 enron...Egregio, la gentile signora che "incalzava", come dicono alcuni, il parlamentare di estrema destra, appartiene a quel partito , Syriza, che aveva indetto la manifestazione durante la quale alcuni "vivaci" militanti hanno bruciato vive tre donne all'interno di una banca !!!...lasci perdere discorsi sull'esaltazione della violenza

mariolino50

Ven, 08/06/2012 - 10:57

#44 MARINA58 rispondo con un altro aforisma, ne uccide più la lingua della spada, a volte per sopportare la linguaccia delle donne, molto più brave in quello e se ne approfittano al riparo della presunta "debolezza", ci vuole un sangue freddo da esquimese, l'eguaglianza non è da intendere solo per i diritti ma per tutto.

andrea24

Ven, 08/06/2012 - 11:47

A quelle non interessa il fatto della rapina in se stessa. Anche i figli dei magistrati hanno dimostrato di farne di cose,anche a fini ideologici. A quelle interessava semplicemente colpire un partito e gli elettori,tra cui la maggior parte sicuramente incensurati che non hanno votato Syriza.Se poi si aggiungono discorsi su nazismo,comunismo...tutta propaganda da salotto televisivo.

Raoul Pontalti

Ven, 08/06/2012 - 12:14

per shark. Alza il muso dalla ciotola, leva il grugno dal truogolo, e prova, se puoi, ad usare umano raziocinio e non istinto animale. In questi forum cucco e corbello i malpensanti alla maniera del Trota che ritengono la politica estinguersi nell’emissione di rutti e agitar la coda. Per fare dell’anticomunismo a comunismo morto si giunge a giustificare la violenza sulle donne. In dispregio alla kulona Merkel (obiettivo inconscio dei commentatori per i quali la Grecia è solo luogo di vacanza) si giustifica anche l’autoevirazione. Non Ti rendi conto dell’assurdità intrinseca del pensiero dei commentatori che sono gli stessi che giustificano i Breivik gli Spaccarotella e gli Amigoni? In nome dell’anticomunismo si giunge all’apologia della follia comunista che giustifica lo sterminio dei “nemici del popolo”. La contraddizione non la cogli? E allora torna a immergere il grugno nel truogolo e lasciami dire che quel deputato greco ha sbagliato.

enron

Ven, 08/06/2012 - 13:40

Qui molti approvano l'onorevole violento solo perché nazifascista. Immagino allora che secondo loro la polizia avrebbe dovuto arrestare le due donne perché si sono permesse di essere incalzanti, tanto più che sono comuniste che di per sé è già "reato" secondo la maggioranza qui.

lot

Ven, 08/06/2012 - 16:04

#53 enron, mai sentito parlare della "forza" del debole nel pensiero orientale? Democrazia vorrà dire anche dialogo ma non offese lanciate come se fossero babà, o continua affermazione di un pensiero senza nemmeno tentare di confrontarsi, ma solo il continuare ad affermarlo mentre si toglie voce alla replica logica altrui sovrapponendosi con la voce. Anche questa si chiama violenza, anche se ai fini dicitori può non sembrare. Quell'uomo è stato offeso su condotte che non riguardavano la discussione in atto e gli si è dato sopra con la voce dalle due donne insieme. Questa non è democrazia e dialogo ma prepotenza bella e buona, e il tizio ha fatto bene a rispondere per le rime.

albertohis

Ven, 08/06/2012 - 17:29

Il mammifero ha combinato un bel guaio. Cosa poteva aspettarsi da un dibattito televisivo con delle volpi della politica? Non scafato abbastanza ha perso il controllo a seguito di tutto sommato normali provocazioni facendo quello che mai avrebbe dovuto fare. Ineccepibile l'arresto. Il danno c'é, è grosso e va pure oltre il semplice fatto! La formazione politica di riferimento verrà sempre accostata a questo episodio per denigrare ogni eventuale proposta alternativa intendesse avanzare, per quanto ragionevole possa essere.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 08/06/2012 - 18:32

@ 50 Mariolino50...Mi creda Signore: lungi da me, sostenere che le donne siano tutte degli angeli e...di ciò ne sono assolutamente consapevole; molte, tante, usano la lingua BIFORCUTA...(vedi vicenda Cavaliere...aimè) e non solo! ciò da vita, alla peggiore specie femminile, le cosidette,"prostitute di sentimenti" peggiori di quelle del corpo...da cui in ambedue i casi prendo le distanze! io non desidero entrare, in codesta diatriba; semplicemente, ho orrore della violenza in genere, soprattutto, quella perpretata, nei confronti dei più deboli; bimbi donne, anziani.Adoro gli uomini...mi creda,(ne sono anche felicemente mamma) li trovo sinceramente, meno perfidi, meno invidiosi e più candidi,(io vivo tra gli uomini e mi adorano, anche le donne a dire il vero...fatta qualche eccezzione) anche se in tutta onestà...molti come si suol dire...quando non arrivano all'uva, sostengono che è, acerba; ed i loro "commenti" lasciano senza parole, talmente sono di una spudorata falsità, volgari segue

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 08/06/2012 - 18:43

Dicevo...volgari...insomma da bassa taverna; e mi creda, in codesto caso non hanno niente, da invidiare alle cosidette...LAVANDAIE! con l'aggravante che per un uomo è...ancora peggio! ma sia ben inteso ciò vale solo per alcuni...i classici omuncoli...perlopiù impotenti, in tutti i sensi.Ricordi Signore: vale per me come suppongo per ogni donna, che ancora ammira la galanteria e la gentilezza dell'anima; qualsiasi uomo mi tocchi,(parlo naturalmente anche di violenze psicologiche, non meno gravi) senza gentilezza, non merita, nè la mia presenza, nè la mia considerazione, nè il mio affetto, nè...il mio amore!! un saluto e buona serata!!

mariolino50

Ven, 08/06/2012 - 19:11

#57 MARINA58 io invece ho tutte donne in casa compresa la gatta e non mi trovo male, ormai sono abituato, solo alla suocera non riesco ad abituarmi, non ci riesce nemmeno sua figlia ossia mia moglie, quella sarebbe una che farebbe incacchiare anche San Francesco, esempio di quello che dicevo prima sulla lingua, mi compiaccio anche della sua arte raffinata nell'offendere pesantemente senza darlo a vedere a prima vista, precisa dimostrazione di quello che dicevo io, siete troppo più furbe ed in grado di rivoltare qualunque situazione a vostro vantaggio. prego postare grazie

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 08/06/2012 - 19:48

Signor Mariolino50...Lei...di me e...della mia persona...non ha compreso proprio...niente e siceramente, sarebbe fiato sprecato, spiegargliene le ragioni!! rimanga tranquillo...nel suo "profondo"pensiero...adessi sì...sono "cattiva" pur non essendo la mia natura e...gurda caso...per nente furba!! e...la rabbia e l'ira non mi appartengono...e non sarà certo lei con le sue parole...un pò buttate al vento a rendermi vulnerabile...oh NO! DAVVERO! la POESIA E LA MUSICA...sono voci dell'Anima ed io...per contrastare il suo."sottile" veleno...oggi ne farò ampiamente uso!! anch'io ho una gatta NEFERTARI...che amo profondamente...femmina e donna come me!! senza rancore Signore mi ...creda, ha sbagliato bersaglio!! Marina ...giovane Donna!! accarezzi per me...se le fa piacere la sua gatta...adoro i felini... grazie!!!!

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 08/06/2012 - 22:14

...Dimenticavo....un carissimo saluto al "mio" Giornale...GRAZIEEE!

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 08/06/2012 - 22:30

Gentile redazione: avevo scritto un ulteriore...pensiero al Signor Mariolino50...Signore se ama la musica; le consiglio con estrema...spontaneità...il brno dei Sottotono Amor de mi vida; dedicatomi dal mio Adorato figlio... ormai lontano, non è....un "bamboccione" come qualcuno definisce a torto scondo me tutti i giovani...Lui comunica i suoi sentimenti col rap...questo solo per farsi un'idea sulle mia persona! buonanotte...stia bene e lo dico sul serio!!

mariolino50

Sab, 09/06/2012 - 13:31

#61 MARINA58 Cara signora, io purtroppo non sono in grado di cogliere tutte le sottili sfumature dei suoi scritti, non sono abbastanza studiato, forse anche lei non ha capito cosa volevo dire fino in fondo, legga il post 54 sulla forza del debole. Anche se non sono un fine dicitore ho abbastanza anni, 50 è la mia nascita, per avere un pò di esperienza del mondo,nelle famiglie che conosco io, al 90% siamo tenuti tutti a briglia corta dalle rispettive consorti, a volte può anche essere comodo, ma non sempre e non per tutti, nei vip non saprei, mai frequentati, sono assai in basso nella scala sociale. La musica mi piace, anche quella classica, provvederò ad ascoltare quello che mi ha detto, accarezzo anche la gatta, che è qui e vorrebbe scrivere. Ritornando al tema , quelle "signore", oltretutto io sono di quella parte lì, utilizzavano un metodo ben noto di provocazione, simile a come fà l'Annunziata, tanto che qualcuno scappò via, martellare un poveraccio inesperto come quello fino all'esasperazione con fatti per nulla attinenti al dibattito, uno abituato le avrebbe mandate a quel paese o andava via, quello a tirato il bicchiere d'acqua, la seconda lo ha aggredito e lui ha dato uno schiaffo, non facciamo di uno stecchino una trave, da noi è successo di peggio, si sono presi anche a microfonate e ceffoni veri. SE in una discussione trà uomini dovessimo fare in quel modo finirebbe tutte le volte a cazzotti, le donne lo fanno perchè in genere subiamo in silenzio, ma mica tutti. Dovrebbe sapere che le ferite peggiori non sono quelle che si curano con i cerotti, ma quelle che non si vedono, che lasciano segni indelebili, per ora non ne ho ma potrebbero sempre venire, ai tempi dei "gentiluomini" col cilindro, alcune sue frasi avrebbero comportato l'invio dei padrini, trà uomini naturalmente, tanti saluti.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Sab, 09/06/2012 - 16:55

Mio Caro Signor Mariolino50: se c'è una cosa a cui non faccio proprio caso, è, la differenza trachi ha studiato e chi,per vari motivi non ha potuto; credo, vivendo tra le gente, che esistano persone "studiate" che, in fondo il più delle volte, si rivelano delle vere e proprie delusioni, gente, chespinta da un ego ipertrofico, si parla addosso e nulla di più, naturalmente, ciò non vale per tutti, sia chiaro.Apprezzo invece, chi tra le righe, riesce a comunicarmi qualcosa, quelli che hanno un quid...in più, che va dalla bagattella, all'ironia sottile, o, che mi commuove, per la spontaneità la sincerità e la passione.Certo che ho letto il commento,n 54, condivisibile direi quasi in toto;creda chi le scrive non è certamente, una femminista,mai stata tale e lungi da me l'esserlo!! ho semplicemente, terrore della violenza, sia fisica che verbale, sarà perche io ne sono priva e non la concepisco, sono per natura rispettosa ed accomodante, sarà per indole e sicuramente anche per il lavoroseg

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Sab, 09/06/2012 - 17:10

Dicevo...sarà anche da attribuire al lavoro che svolgo, nel quale ne ho visto e ne vedo di tutti i colori, cose da farmi accapponare la pelle...in questo periodo specialmente! vede Signore forse io e lei, in fondo esprimiamo gli stessi concetti, con qualche distinguo, che ritengo superabilissimo, può semplicemente essere, che tra i due sia io a fraintendere e non volutamente...ciò che lei afferma e di ciò se così fosse, mi scuso.Per quanto riguarda...le briglie corte con cui le rispettive consorti...reggono i mariti...non ho ben compreso a cosa intendesse riferirsi...davvero, come non ho compreso, quali mie frasi...Dio del Cielo...in altri tempi avrebbero, comportato l'invio dei padrini!! per quanto concerne le ferite, che sò bene, non si curano con i cerotti, tempo fa al riguardo avevo scritto un mio pensiero!! sono comunque lieta, che apprezzi la musica, in primis quella classica...e adori i gatti, creature meravigliose...vede! in fondo abbiamo tanto in comune...non trova? un saluto

mariolino50

Sab, 09/06/2012 - 19:01

#64 MARINA58 Gentile signora, voglio riscriverle un'ultima volta, le briglie corte dalle mie parti, vuol dire che comandano loro, magari facendo credere il contrario al consorte, cosa che spesso succedeva anche negli anni passati, viene dal gergo campagnolo, al cavallo riottoso briglia corta e anche un pò di frusta, quella a casa no. Le frasi che avrebbero potuto portare ad incrociare le sciabole sono nel terzo rigo del suo post 57, quando mia figlia faceva scherma mi sono letto anche il manuale da duello, tanto per passare il tempo, era tutto ben codificato con un rituale da rispettare. Si la musica mi piace e volte mi sobbarco qualche centinaio di km per andare a Roma al parco della musica, però mi piace anche il rock, e sarei andato volentieri a Fi per sentire Bruce Springteen, ma i biglietti rimasti erano agri, sempre detto toscano, ovvero troppo cari, per 3 si andava vicino ad un foglio da 500. Che lavoro fà per vedere cose così brutte, io no grazie a dio, ho sempre lavorato con grossi macchinari, pericolosi sì ma basta saperli dominare. Tanti saluti.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Dom, 10/06/2012 - 19:04

Egregio Signor Mariolino50: innanzi tutto buona sera, sono stata al mare...ecco il ritardo con cui mi accingo a risponderle, credo anch'io per l'ultima volta; noto con estremo piacere, che, per la maggior parte dei postanti, la provenienza è, Toscana, grazie per la cortese spiegazione datami, ne avavo proprio bisogno in quanto certi termini, sono a me sconosciuti, vede Signore: credo che in fondo il matriarcato,(nella mia Terra ancora radicato, ma ormai non più di tanto) sia finito da tempo e, personalmente credo nell'assoluta libertà individuale, ma sempre nel rispetto reciproco, non sempre tenuto in considerazione aimè! nessuno deve comandare, ne essere comandato, perlomeno così dovrebbe essere.Bella la scherma, anche se non mi intendo di tale arte, intessuta di disciplina,proverò a legger qualcosa al riguardo e, complimenti a sua figlia. Per quanto riguarda la frase,"incriminata!....che ha suscitato in lei , tanto "scalpore" beh, continuo a ritenerla spontanea e veritiera...segue

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Dom, 10/06/2012 - 19:30

dicevo...non me ne voglia, ma il pensiero rimane, così come l'ho espresso! la rigidità il più delle volte non serve a niente ,( ci vorrebbe più autorevolezza) serve coerenza, responsabilità e flessibilità, ciò è utile, perchè nella vita si possono incontrare, siyuazioni difficili, che mutando da un giorno all'altro, richiedono capacità di adattamento, e quì, arrivo, al punto: il lavoro che svolgo; sono proprietaria di un bar,(a dire il vero,io nasco come maestra...poi gli eventi...)ricevitoria, superenalotto, money transfer...ecc... e, già da u pò di tempo, molte vicende hanno modificato la mia vita, mi sono trovata catapultata, in un altro mondo, non riconosco più la mia Città, i suoi profumi ed i suoi umori...uomini e o...(poco si comprende) donne, ti salutano, toccandoti il seno, arrivandoti alle spalle, a queste persone ho fatto presente, con cortesia, che tale gesto, non è consuetudine da noi, ma aimè per ora, risultati, scarsi...Lei capirà, che con l'avvento, degli esodi...segue

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Dom, 10/06/2012 - 19:38

segue...con l'avvento degli esodi, siamo oramai sommersi di extracomunitari, fatti arrivare in modo molto discutibile e senza criterio, non tralasciando, la prostituzione variegata,(ti fanno anche delle proposte) e quant'altro! immagini come posso sentirmi nell'anima...tra i peggiori ci sono i rom, a cui il nostro "stimato sindaco" di sinistra, ha pensato bene, di fornirgli, una ridente palazzina, degradando al massimo il centro storico; con i musulmani, poi è un impresa, facili alla permalosità ed alcuni anche prepotenti, crdo che l'integrazione sia cosa ben lontana, con codeste persone è...impossibile;l'altro giorno mi si è seduto accanto un senegalese,(all'apparenza sembrano migliori) che da tempo chiedeva la mia attenzione,beh il primo approccio è stato: tu sei bellissima, hai una pelle bianca e profumata, credi di essere più felice di me? a primo achito mi ha lasciata basita, dopo di che senza pensarci troppo, ho risposto; no io sono felice, se di felicità si può parlare,segue

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Dom, 10/06/2012 - 19:59

segue...perchè godo di libertà, quella libertà, che mi consente di prendere decisioni, che mi consente di ribellarmi, di pormi dubbi, di cambiare se il caso e non da ultimo, di cambiare religione, se la mia mi sta stretta...ho la libertà di combattere, contro le imposizioni e contro la prepotenza, ed è la mia libertà, quella che ancora, grazie a DIO...vige non nostro Paese,(a codesto punto non so per quanto ancora) che mi da questa opportunità, non potete venire in massa qui, lasciando sole donne e bimbi, che potrebbero solo combattere contro i mulini a vento!! e questo è...amore, non buonismo! lui mi ha guardato intensamente ed in silenzio, io imbarazzata, mi sono allontanata, chiedendomi; chissà se avrà compreso...e potrei andare oltre, ma l'ho tediata abbastanza e di iò mi scuso, ho scritto tutto ciò in riva al mare, dove la mia vera natura, mi permette movimenti liberi di pensiero che con i suoi ritmi permette alla mia anima a al mio cuore di far emergere il mio io più vero Marina

mariolino50

Lun, 11/06/2012 - 08:51

Gentile signora Marina, io, come forse avrà capito, sono di sinsistrà, ma non del pd-l, diciamo eretico, però per quanto riguarda la troppa immigrazione ed in particolare quella religione lì, sono perfettamente d'accordo con lei, sia perchè ho avuto modo di averci a che fare, sia perchè ho letto diversi libri sull'argomento scritti anche da loro, e certe questioni non mi piacciono per niente, io direi a quelli che non si vogliono adeguare, nessuno ti ha portato qui con la forza, se non ti piace la porta è aperta, poi se non vuole capire ogni tantoanche un pò di violenza ci vuole., sempre quà si dice, accidenti a quelli che vanno di fori, nel senso di scapaccioni. Purtroppo mia figlia per motivi di studio ha dovuto smettere di fare scherma, sport anche assai costoso per le attrezzature necessarie, ma di cui noi italiani siamo i maestri indiscussi, anche io scrivo quasi in riva al mare, lo vedo da tutte le mie finestre. Tanti saluti.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Lun, 11/06/2012 - 18:51

Gentile Signor Mariolino50: mi creda, in tutta onestà non avevo compreso che lei fosse di sinistra,(eretico) poco importa, ci son persone che si professano di destra, come me...e che sembrano non comprendere, o, forse sono io che non mi faccio comprendere a sufficienza, ma, in fin dei conti poco importa...il virtuale pone sempre dei limiti.Debbo ammettere,aimè che non l'ho seguita molto, eppure lei ha scritto 1604 post; me ne rammarico, perchè lei sembra e sicuramente lo è ...persona buona, ma sa non leggo tuti i post...non più!! sta di fatto che però a me è, picciuto scambiare quattro chiacchiere con lei,( beh, da parte mia forse...più di quattro ho ecceduto) come sono lieta che lei abbia compreso il disagio profondo non chè, ormai l'intolleranza, che codesta gente, sta suscitando nel nostro animo! mi dicono pecunia non olet, beh io ancora non sono entrata in quest'ottica! mi dispiace sinceramente per sua figlia alla quale auguro, tanta fortuna...segue

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Lun, 11/06/2012 - 19:05

segue...auguro a sua figlia davvero tanta fortuna ed ogni bene ed un'ulteriore augurio affinche, possa seguire il suo cuore in ogni cosa che si accingerà a compiere e...naturalmente un sincero saluto a lei...fantastico ....scrivere in riva al mare... sono convinta che dal Paradiso...nascano le cose più belle e pure! spero di leggerla ancora...ormai sono...quasi fuori dai forum!! a mio modesto parere...mancano i MIGLIORI...quelli di un tempo!! mi fermo quì altrimenti mi commuovo!! saluti!

mariolino50

Mar, 12/06/2012 - 18:58

#72 MARINA58 Gentile sig. Marina, ricambio volentieri gli auguri che fà a mia figlia, speriamo abbia fortuna e possa sfruttare lo studio che sono riuscito con sacrifici a farle fare, purtroppo il momento è brutto per tutti, meno gli speculatori finanziari, quelli ridono alle nostre spalle, così si dovrebbe discutere, invece sui blog sempre qui sopra ci sono persone che offendono chi non la pensa come loro, credono di avere la verità in tasca e ti vogliono far passare da scemo, tanto ognuno rimane della sua idea, io conosco anche dei fascisti veri e ci discuto tranquillamente, magari si alza un pò la voce ma poi con un grappino si risolve tutto, a risentirci e tanti saluti

mariolino50

Mar, 12/06/2012 - 18:58

#72 MARINA58 Gentile sig. Marina, ricambio volentieri gli auguri che fà a mia figlia, speriamo abbia fortuna e possa sfruttare lo studio che sono riuscito con sacrifici a farle fare, purtroppo il momento è brutto per tutti, meno gli speculatori finanziari, quelli ridono alle nostre spalle, così si dovrebbe discutere, invece sui blog sempre qui sopra ci sono persone che offendono chi non la pensa come loro, credono di avere la verità in tasca e ti vogliono far passare da scemo, tanto ognuno rimane della sua idea, io conosco anche dei fascisti veri e ci discuto tranquillamente, magari si alza un pò la voce ma poi con un grappino si risolve tutto, a risentirci e tanti saluti

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Mar, 12/06/2012 - 21:45

Egregio Signor Mariolino50: scusi davvero per il ritardo con cui mi accingo a risponderle, ma tra il telefono infernale che continua a squillare ed il cellulare, faccio un pò fatica a star dietro a tutti! oggi poi è rientrata mia sorella da un viaggio a Gerusalemme; capisce il suo entusiasmo, che non ho spento, ma che ho rimandato a domani, quando ci vedremo di persona! La sua cortesia è, dote pregevole, che io apprezzo; sia sereno Signore; vedrà, che sua figlia saprà onorare, il sacrificio del suo babbo, sicuramente...certo un pò di fortuna, sarebbe l'ideale, sia positivo, vedrà arriveranno per tutti tempi migliori; anch'io, ho due figli che amo profondamente, uno dei quali si trova, proprio a Firenze, da qualche tempo, lui studia ingegneria, primo anno...ed è tosta, molto tosta! ma essendo Geniale, una ditta del posto lo ha richiesto come programmatore...un piccolo hacker,(dote ereditata dal mio amato fratello) al contrario della sua mammina, che col pc è, una pasticciona! segue

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Mar, 12/06/2012 - 21:57

dicevo, mi manca tanto....immensamente, ma sono ultrafelice, perchè lo sento appagato e sereno, ed è giusto che segua il suo cuore, in fondo i figli non ci appartengono...AIMÈ! sindrome da nido vuoto! stò combattendo una battaglia...interna...lei capirà, ne sono certa! ricordi nessuno ha la verità in tasca, ma ognuno ha un suo vissuto che va rispettato, pur nella diversità, in codesto caso politica, d'altronde credo che ci si possa esprimere, liberamente, anche se in fin dei conti ognuno, rimarrà della sua idea, anche confrontandosi, ci si può arricchire, ma cambiare è...quasi impossibile! anch'io conosco,dei comunisti e discuto con loro anche appassionatamente, ma, non cambia niente, ognuno poi rimane della sua idea...loro sempre di sinistra ed io sempre di destra!! poi passa tutto, anzichè col grappino, con un buon Mirto!! naturalmente, la maggior parte dei miei amici e conoscenti è...di destra, credo sia normale! a risentirci! ora ascolto, un pò di musica e scribacchio,saluti a lei