Il presidente ceco Zeman alticcio a una cerimonia

Imbarazzo a Praga per un video che mostra il capo dello Stato poco lucido in un'occasione ufficiale. Una lunga storia di vicinanza (mai negata dall'interessato) all'alcool

Imbarazzo a Praga dopo la diffusione su internet di un video che mostra il presidente della Repubblica Milos Zeman in difficoltà durante una cerimonia ufficiale alla presenza di autorità anche religiose. Nel video Zeman, che ha vinto le presidenziali ceche nello scorso marzo contro il candidato conservatore Karel Schwarzenberg succedendo così a Vaclav Klaus, fa fatica a mantenere una posizione eretta e a un certo punto viene sostenuto da un aiutante.
Fin troppo facili i commenti ironici e i paragoni con il defunto presidente russo Boris Eltsin, protagonista per anni di numerosi episodi simili. Per ironia della sorte la sera prima dell'«incidente» Zeman aveva partecipato ai festeggiamenti presso l'ambasciata russa, dove scorre abbondante vodka di ottima qualità.
Zeman, 68 anni, non ha mai negato la propria familiarità con l'alcool. In qualche modo se n'è anzi sempre vantato, sostenendo di reggerlo senza problemi e di non essersi mai ubriacato in vita sua. A suo dire, è da escludere che l'alcool possa rappresentare un problema nel suo mandato. Ma non tutti i cechi sono d'accordo.