PRIMARIE A NEW YORKBloomberg attacca: «De Blasio razzista»

A poche ore dall'aperture dei seggi per le primarie democratiche e repubblicane che oggi indicano i candidati a sindaco di New York, il primo cittadino uscente Michael Bloomberg ha sparato una bordata contro Bill De Blasio, sposato con una donna di colore e favorito tra i democratici. «Parlare come fa lui dell'esistenza di due New York è un'affermazione razzista - ha detto Bloomberg -. La città non si divide in due gruppi, e se anche lo facesse, si tratterebbe di un gruppo che paga i servizi per l'altro».