Quei 162 miliardi che la Germania deve alla Grecia

Secondo un rapporto di Atene, Berlino deve ancora saldare i debiti per l'occupazione nazista

La soluzione alla crisi greca? Che Berlino paghi i suoi debiti. A quanto risulta da un rapporto del ministero delle Finanze ellenico, infatti, la Germania dovrebbe pagare ben 162 miliardi di euro (circa l'80% del pil greco) come riparazioni di danni di guerra.

Il rapporto è stato redatto da un comitato di esperti per un indagine avviata dal ministero delle Finanze e pubblicato in parte dal quotidiano ateniese To Vima e subito rimbalzati sulle pagine del settimanale tedesco Der Spiegel. Secondo il giornale greco, gli inquirenti avrebbero calcolato che la Germania dovrebbe restituire alla Grecia 108 miliardi di euro per danni causati alle infrastrutture durante l’occupazione nazista del Paese e altri 54 miliardi per un prestito che le forze del Terzo Reich obbligarono l’allora governo greco a richiedere per passarlo quindi alla Germania di Hitler.

Commenti

Franco Ruggieri

Lun, 08/04/2013 - 19:13

Angela, caccia li sòrdi!!! Strozzina!!!

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 08/04/2013 - 19:24

Prevedo esultanza da parte delle truppe cammellate del forum del Giornale. Calmatevi, perche' poi la Germania si rifara' sull'ex alleato Fascista...noi!

Ritratto di stegalas

stegalas

Lun, 08/04/2013 - 19:27

Ahahahaha, ma quando mai la Germania ha onorato i propri debiti? Non l'ha fatto dopo la Prima Guerra Mondiale, non l'ha fatto dopo la Seconda. Nemmeno noi l'abbiamo fatto, dopo la Seconda, ma almeno non facciamo i soloni del rigore...

cgf

Lun, 08/04/2013 - 19:28

E QUALCHE INTERESSE NO?

Mario-64

Lun, 08/04/2013 - 19:39

Oooops! Franco Trier ,prego ,accomodarsi alla cassa!

Gaby

Lun, 08/04/2013 - 19:41

Fosse solo quello quanto la Germania deve pagare al resto del mondo.... Ci sarebbe da chiudere le loro frontiere e farli lavorare per pagare fino a che crepino.

moshe

Lun, 08/04/2013 - 19:51

USCIAMO DALL'EUROPA PER PRIMI! PER CHI SI RITIRERA' DOPO SARA' PIU' DIFFICILE!

Ettore41

Lun, 08/04/2013 - 19:52

Calma ragazzi se no i greci chiederanno l'indennizzo per l'occupazione romana di oltre 2000 anni fa.

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Lun, 08/04/2013 - 20:08

E` una storia vecchia purtroppo. Ne ho sentito parlare tante volte, ma in Grecia questi governanti conigli (col rispetto dovuto agli animali) non hanno mai alzato la voce, anzi hanno compiuto qualsivoglia scandalo con Siemens, Ferrostaal ecc. bastava empirsi le tasche, in culo alla gente. E` un paese piccolo, conta quanto il due di picche e difficilmente potra` far valere la sua teoria di rimborso bellico. La Germania sta affondando l'Europa, questa Europa che non piace piu' a nessuno, comportandosi come in guerra, ma in tempo di pace. Quale pace? Con questa gente non c'e` pace, basta guardarli come si sono fatti avanti contro tutto e contro tutti, con quell'aggressivita` tipica della loro razza ignorante e fanatica. Ci salveremo solo uscendo dall'euro o sperando che lo facciano loro; in un modo o nell'altro sara` sempre meglio che questo stillicidio di nervi, energia e bene comune che non esiste piu'.

Ritratto di ermetere

ermetere

Lun, 08/04/2013 - 20:52

Correggo. La Germania ha pagato quasi tutto. A noi nulla, perché ci siamo defilati e non abbiamo osato domandare. Ai Greci nemmeno, al resto del mondo Adenauer ha pagato con larghissimo sconto, alla fine diluiti nel tempo, e dopo le svalutazioni, ha sborsato 7 miliardi di Euro, per I e II GM, e Piano Marshall.

roberto zanella

Lun, 08/04/2013 - 21:24

..e noi ci rifaremo sugli ex sovietici che hanno messo nei casini l'Italia per 40 anni di fila,ovvero inizieremo con i conti dell'ex PCI dai rubli ricevuti

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 08/04/2013 - 22:12

questi risarcimenti sono estorsioni dei più forti nei confronti dei vinti.

Ritratto di giubra63

giubra63

Lun, 08/04/2013 - 22:27

bene, che il Governo Greco faccia ipotecare i beni della Germania, e che li venda all'asta!

Ritratto di giubra63

giubra63

Lun, 08/04/2013 - 22:30

x roberto zanella Lun, 08/04/2013 - 21:24 : basta nazionalizzare i beni del pd+coop rosse+unipol+MPS e ri-venderli!

Ritratto di tethans

tethans

Lun, 08/04/2013 - 22:38

I tedeschi sono capaci di chiedere ma mai di restituire e ripagare i loro debiti.

TONI-GARATTI

Mar, 09/04/2013 - 00:42

E noi eredi dei Romani, quanto ai Cartaginesi, o i grandeur Francesi eredi di Napoleone a mezza Europa? Sarebbe meglio non alimentare certe imbecillaggini!!! Se siamo un popolo per la gran parte parassita e ladro non è colpa dei Tedeschi, sono anni che il 20-30 % degli Italiani deve mantenere i rimanenti e se poi abbiamo dei rappresentanti che ci svendono di chi è la colpa? Forse si pensava che il vivere a sbaffo sarebbe durato per sempre!! E si, che brutta sorpresa!!!

guidode.zolt

Mar, 09/04/2013 - 01:17

Ho grandi dubbi che, qualora lo faccia, lo farà con denaro nostro...! catturatoci con lo spreadfasullo...!

guidode.zolt

Mar, 09/04/2013 - 01:20

La Germania ci deve restituire i treni di opere d'arte che ci ha rapinato Hitler ... e non sono bruscolini...!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mar, 09/04/2013 - 06:39

Soltanto e subito fuori dall'euro! Via monti ed i tecnocrati incapaci!

nalegior63

Mar, 09/04/2013 - 07:56

TRUPPE CAMMELLATE? oh quanta ignoranza nei SiNiStRi ,solo voi esultate x odio verso qualcuno e lanciate monetine agli avversari politici anche allo stadio di FIRENZE, contro GALLIANI (COLUI CHE HA RIPORTATO IN ITALIA BALOTTELLI E FORMATO L ATTACCO DELLA NAZIONALE) perche il MILAN e di berlusconi,PER USCIRE DALLA CRISI POTREMMO VENDERE L IGNORANZA DELLA SINISTRA ...X POCO CHE CI DIANO AL KILOGRAMMO VISTA LA MEGA/IPER/GALATTICA QUANTITA DIVENTEREMO LO STATO PIU RICCO DEL MONDO

beppazzo

Mar, 09/04/2013 - 07:59

Caro Pravda 99, noi abbiamo avuto la Resistenza e il nostro debito lo abbiamo saldato.I Nazi no, tanto è vero che appena ne prendono uno, anche se novantenne dovrebbe andare sotto processo. Nella stessa misura i loro debiti ne dovrebbero seguire la sorte. Ora che i crucchi sono riunificati , e prosperano, debbono, con le buone o con le cattve, risarcire degli immani danni che hanno arrecato al mondo, tenuto conto che i bolscevichi, perlopiù sono passati a miglior vita.

-cavecanem-

Mar, 09/04/2013 - 08:22

L'Euro non piace piu' a nessuno, neanche a tanti Tedeschi. Per l'Italia restare in Euro e' come proseguire in un vicolo cieco. Non c'e' crescita e non ci sara', bisogna rimboccarsi le maniche, affrontare i sacrifici ed uscire. Pagando il prezzo di un'entrata in Euro che nessuno ha mai voluto, altro che democrazia.

Riunificazione

Mar, 09/04/2013 - 08:32

Quando si tira in ballo il nazismo funziona quasi sempre. Forse alcuni di voi non hanno ancora capito che i posti chiave in Germania li hanno ancora i soliti noti che tedeschi puro sangue non sono. E la dove un incarico importante lo detiene il vero tedesco, questo é oggigiorno ri-servo dei soliti s-conosciuti. Traetene voi le conseguenze e badate bene che NON é fantapolitica. Quindi quando parlate di "Germania" cercate di essere piú precisi.

Baloo

Mar, 09/04/2013 - 16:03

Che gli epigoni del NAZISMO paghino e non rompano le scatole al sud Europa!