Quirico è vivo. Ma la trattativa inizia adessoI misteri di un sequestro

RomaDomenico Quirico è vivo. Ed i nostri servizi di sicurezza sono al lavoro per risolvere la vicenda. Nella sostanza - raccontano - è come se la sua storia fosse iniziata solo adesso. Eppure l'inviato de La Stampa è nelle mani dei rapitori da oltre due mesi. Nella sostanza, il suo rapimento è stato congelato visto l'ambiente in cui è avvenuto. Vale a dire che solo ora è stato possibile intavolare un dialogo con chi lo trattiene in Siria. Ed il segnale è stata proprio la telefonata fatta dal giornalista alla famiglia.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 14/06/2013 - 10:52

Tutto si risolverà, come al solito, con un' indefessa e massiccia "attività" diplomatica. Alla fine della quale bisognerà, forse, varare un bella patrimoniale...

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Ven, 14/06/2013 - 12:14

Avete spellato vivo il ministro degli esteri passato, ma questa bonino che ha fatto con i maro? che fa con questo giornalista?

Ritratto di nero60

nero60

Sab, 15/06/2013 - 01:52

SARA' COMPLICE DEI SEQUESTRATORI PER FARGLI AVERE UN RISCATTO, IL SOLITO GIORNALISTA COMUNISTA.