Re Alberto addio: abdica il 21 luglio Regnerà Filippo

Bruxelles Confermando le voci che circolavano da alcuni giorni, il re del Belgio Alberto II ha tenuto ieri un discorso teletrasmesso per annunciare che il prossimo 21 luglio cederà il trono al figlio primogenito Filippo. La data non è stata scelta casualmente: coincide infatti con il ventesimo anniversario dell'inizio del suo regno (nel luglio 1993 era succeduto al fratello Baldovino). Alberto, che ha 79 anni, ha citato questioni di età e di salute e ha definito la sua decisione «una questione di rispetto elementare verso le istituzioni e verso di voi miei cari concittadini. Dopo vent'anni di regno è tempo di passare la staffetta alla nuova generazione». Con Alberto il Belgio perde una figura chiave nelle frequenti crisi politiche del Paese.

Commenti

maxaureli

Gio, 04/07/2013 - 16:26

Un gesto altamente "democratico". LOL LOL LOL

franco@Trier -DE

Ven, 05/07/2013 - 13:57

questi banditi si passano il comando della nazione tra familiari.