LE REAZIONI

Il presidente americano Barack Obama ha espresso in termini forti e chiari il sostegno degli Stati Uniti alla Turchia (importante alleato e membro della Nato) colpita ieri dal terrorismo curdo. Quanto accaduto ieri nella regione di Hakkari al confine con l’Irak è «un oltraggioso attacco terroristico».
Anche Catherine Ashton, Alto rappresentante per la politica estera dell'Unione Europea, ha condannato gli attacchi del Pkk, schierandosi accanto ad Ankara: «Niente giustifica tale violenza indiscriminata, il Pkk rimane nella lista delle organizzazioni terroristiche».