Riforma del lavoroIl Wall street Journal:"Monti come Thatcher"

Il quotidiano economico paragona il premier alla Thatcher perché ha sfidato i sindacati e ha mostrato coraggio sulla riforma del mercato del lavoro

La stampa internazionale si è inchinata ai suoi piedi. Lo celebra, gli regala articoli e copertine, lo paragona ai grandi del passato. Da quando si è insediato a Palazzo Chigi, Mario Monti è diventato una star mediatica. "L'anti-Berlusconi", "L'uomo che può salvare l'Europa" e, ultimo in ordine di apparizione, "Monti come la Thatcher".

Il Wall Street Journal, che a pochi giorni dalla formazione del governo non aveva lesinato dubbi sul "tecnocrate", adesso paragona il premier italiano alla Thatcher, grazie alla riforma del mercato del lavoro che il governo intende perseguire nonostante l’opposizione del sindacato.

"Se a Roma sarà risparmiato il destino recentemente toccato ad Atene, segnatevi questa settimana come il momento della svolta", scrive il Wsj, aggiungendo che "in Italia ci vuole coraggio per sfidare i sindacati, e non solo coraggio politico. Dieci anni fa l’economista Marco Biagi fu ucciso da terroristi di sinistra per il suo ruolo nella realizzazione di una riforma del mercato del lavoro".

Il quotidiano americano definisce le leggi sul lavoro in Italia "le più restrittive del mondo occidentale", l’articolo 18 "totemico" e rimarca il fegato di Monti anche per la decisione di affrontare il Parlamento senza procedere con un decreto legge, considerandolo "un gesto politicamente coraggioso", perché "riforme durature e coronate da successo non possono essere ottenute per decreto ma dimostrando che hanno il consenso popolare".

Inoltre, secondo il Wall Street Journal, Monti ora ha "la rara opportunità di educare gli italiani sulle conseguenze di un no alla riforma".

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 27/03/2012 - 21:07

Tra qualche anno, grazie a queste leggi illuminate e al successo dello scienziato bocconiano negli scenari internazionali, al posto di Marcegaglia e Squinzi vedremo un omino con gli occhi a mandorla e la carnagione subitterica (Ma non sarà colpa del fegato). Ah, dimenticavo, la produttività sarà al suo massimo grazie ai nuovi orari di lavoro. In media 14 ore al giorno.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 27/03/2012 - 21:07

Tra qualche anno, grazie a queste leggi illuminate e al successo dello scienziato bocconiano negli scenari internazionali, al posto di Marcegaglia e Squinzi vedremo un omino con gli occhi a mandorla e la carnagione subitterica (Ma non sarà colpa del fegato). Ah, dimenticavo, la produttività sarà al suo massimo grazie ai nuovi orari di lavoro. In media 14 ore al giorno.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 27/03/2012 - 21:58

A parte il fatto che monticello sta facendo quello che non hanno permesso a Berlusconi, se non fosse adesso protetto dai suoi mandanti , tipo king giorgio, angelina , e la canaglia che ci dirige da bruxelles , cor cacio sarebbe andato avanti. Spero in ogni modo con tutta l anima che riduca ai minimi termini il potere sindacalista. Cosi con una fava ci leviamo di mezzo due piccioni.CGLI+ DS.

churchill

Mar, 27/03/2012 - 22:19

Obama, Hillary Clinton, Monti, Barroso, Van Rumpoy, Ashton, Bankimoon: l'internazionale socialista degli affari e dell'ipocrisia. Gli affossatori della liberta' e della vera democrazia. I fantocci del sistema finanziario e falsi profeti di un mondo senza confini (diretto da loro) che non esiste e che non esistera' mai. Sono pericolosissimi perché raccontano quello che un popolo sempre piu' povero (a causa loro) vuole sentire. Pericolosissimi perché lanciano messaggi facili che giovani e i poco accorti amano sentire. Via tutti! Piu' democrazia diretta incui i cittadini possono decidere del loro destino. Meno Europa, meno globalizazzione, meno multiculturalismo, meno immigrazione e piu' Svizzera!!!

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 27/03/2012 - 21:58

A parte il fatto che monticello sta facendo quello che non hanno permesso a Berlusconi, se non fosse adesso protetto dai suoi mandanti , tipo king giorgio, angelina , e la canaglia che ci dirige da bruxelles , cor cacio sarebbe andato avanti. Spero in ogni modo con tutta l anima che riduca ai minimi termini il potere sindacalista. Cosi con una fava ci leviamo di mezzo due piccioni.CGLI+ DS.

churchill

Mar, 27/03/2012 - 22:19

Obama, Hillary Clinton, Monti, Barroso, Van Rumpoy, Ashton, Bankimoon: l'internazionale socialista degli affari e dell'ipocrisia. Gli affossatori della liberta' e della vera democrazia. I fantocci del sistema finanziario e falsi profeti di un mondo senza confini (diretto da loro) che non esiste e che non esistera' mai. Sono pericolosissimi perché raccontano quello che un popolo sempre piu' povero (a causa loro) vuole sentire. Pericolosissimi perché lanciano messaggi facili che giovani e i poco accorti amano sentire. Via tutti! Piu' democrazia diretta incui i cittadini possono decidere del loro destino. Meno Europa, meno globalizazzione, meno multiculturalismo, meno immigrazione e piu' Svizzera!!!

anatolico

Mer, 28/03/2012 - 08:14

Monti arriva leggermente in ritardo .A parte i danni fatti dalla tatcher,dai quali l'Occidente ancora non si è ripreso,gli Italiani non sono Inglesi e non mi pare che abbiano dato,i signori industriali,manager,professionisti eccetera un grande esempio di senso dello stato.In più il mondo della Tatcher non esiste più .Dare i soldi ai ricchi,come faceva la Tatcher,sperando che quelli che gli avanzavano li investissero è oggi improponibile,specialmente e non solo in Italia .

anatolico

Mer, 28/03/2012 - 08:14

Monti arriva leggermente in ritardo .A parte i danni fatti dalla tatcher,dai quali l'Occidente ancora non si è ripreso,gli Italiani non sono Inglesi e non mi pare che abbiano dato,i signori industriali,manager,professionisti eccetera un grande esempio di senso dello stato.In più il mondo della Tatcher non esiste più .Dare i soldi ai ricchi,come faceva la Tatcher,sperando che quelli che gli avanzavano li investissero è oggi improponibile,specialmente e non solo in Italia .

sanchez

Mer, 28/03/2012 - 08:38

si deve chiedere scusa alla "Lady di ferro" per questo triste paragone al posto di Monti avrebbe tutelato di persona il lavoro e la vita dei nostri Marò.

flip

Mer, 28/03/2012 - 08:39

Monti, prima di prendere consensi dll'Europa, doveva acquistarsi la stima degli Italiani. Cosa che non ha neanche pensato. Ha attaccatto i poveracci come se fossero la feccia dell' universo e ci stà distruggendo.Poi ha detto che gli Italiani non sono "pronti" a recepire i suoi diktat Ha un complesso di gente intorno(esclusa la sig.ra Fornero veramente in gamba) che in quattro mesi non ha mosso ancora un dito per toglierci dalla crisi. Monti è un professore con la "p" molto minuscola. Prima di tutto doveva cancellare il ministero delle partecipazioni statali che come tutti sanno è stato inventato per piazzare parenti e amici di politici. Poi doveva verificare le spese, ormai fuori controllo, del Quirinale, poi doveva mettere mano ai costi della politica ed a turtto ciò che gli gravita intorno. Sarebbe stato osannato da tutti! Ma non capisce niente,

sanchez

Mer, 28/03/2012 - 08:38

si deve chiedere scusa alla "Lady di ferro" per questo triste paragone al posto di Monti avrebbe tutelato di persona il lavoro e la vita dei nostri Marò.

flip

Mer, 28/03/2012 - 08:39

Monti, prima di prendere consensi dll'Europa, doveva acquistarsi la stima degli Italiani. Cosa che non ha neanche pensato. Ha attaccatto i poveracci come se fossero la feccia dell' universo e ci stà distruggendo.Poi ha detto che gli Italiani non sono "pronti" a recepire i suoi diktat Ha un complesso di gente intorno(esclusa la sig.ra Fornero veramente in gamba) che in quattro mesi non ha mosso ancora un dito per toglierci dalla crisi. Monti è un professore con la "p" molto minuscola. Prima di tutto doveva cancellare il ministero delle partecipazioni statali che come tutti sanno è stato inventato per piazzare parenti e amici di politici. Poi doveva verificare le spese, ormai fuori controllo, del Quirinale, poi doveva mettere mano ai costi della politica ed a turtto ciò che gli gravita intorno. Sarebbe stato osannato da tutti! Ma non capisce niente,

killkoms

Mer, 28/03/2012 - 09:27

monti come thatcher?avranno voluto dire che è un racchio?la thatcher era stata eletta dagli elettori britannici,non"nominata"per occulti interessi!il divo mario,già detto ma ribadisco,è nella felice posizione di colui che si prostituisce con le altrui terga,in qanto tecnico!ma se come prevedo si riproporrà,anche se è già senatore a vita,dovrà per forza parlare agli elettori,e allora la musica dovrà cambiare!

killkoms

Mer, 28/03/2012 - 09:27

monti come thatcher?avranno voluto dire che è un racchio?la thatcher era stata eletta dagli elettori britannici,non"nominata"per occulti interessi!il divo mario,già detto ma ribadisco,è nella felice posizione di colui che si prostituisce con le altrui terga,in qanto tecnico!ma se come prevedo si riproporrà,anche se è già senatore a vita,dovrà per forza parlare agli elettori,e allora la musica dovrà cambiare!