Il triangolo Jackie, Nureyev e Bob Kennedy

Mentre il marito la tradiva, Jackie Kennedy si buttava in un'avventura selvaggia con il ballerino

Mentre il marito la tradiva, Jackie Kennedy si buttava in un'avventura selvaggia con Rudolf Nureyev, che era ospite alla Casa Bianca. Il ballerino aveva nove anni in meno di lei, ed è poi stato avvistato con Robert F. Kennedy: i due si baciavano appassionatamente in una cabina telefonica. È stato già scritto molto sui flirt del Presidente ma il libro «The Pink Triangle» - che esce il prossimo mese- stavolta inquadra la First Lady, che non stava certo seduta a guardare. La sua relazione con Nureyev sarebbe iniziata nel 1963, quando lo invitò con Margot Fonteyn a Washington, ed è durata alcuni anni. Nureyev avrebbe avuto un flirt anche con Bob Kennedy «Sono il più sexy di tutti» disse a un giornale danese prima di morire di Aids nel 1993. «Chiedetelo a Lee Radziwill, a Jackie Kennedy. Se non mi credete, allora credete a Bobby e a John-John Kennedy. Nessuno può resistermi. Chi è venuto a letto con me si è innamorato di me».