Romney senza pace L'aereo della moglie rischia lo schianto

Giorni difficili per Mitt Romney, tra gaffe televisive, dichiarazioni dei redditi rese pubbliche per evitare ulteriori attacchi, in un momento in cui tutti i sondaggi premiano Barack Obama. Da mesi i democratici lo avevano messo in croce per svelare le sue entrate e quanto paga di tasse. Scampata la bufera politica ieri lo spavento è arrivato dal cielo. Vittima, per fortuna senza danni, l'aspirante first lady Ann Romney, cioè sua moglie: costretta a un atterraggio d'emergenza in Colorado. Secondo le prime notizie il velivolo sul quale viaggiava Ann con il suo staff ha avuto un avaria ed è entrato del fumo a bordo. Ad ogni modo, il velivolo è atterrato senza problemi.