San Francisco: «Apple poco verde»Guerra sulle certificazioni ecologiche

Basta verifiche per l'impatto ambientale di impianti e prodotti. La Apple si ribella alle autorità di san Francisco, e la città californiana bolla la casa di Cupertino come «poco verde». Infatti le verifiche sono necessarie per una sorta di «bollino» che informa i clienti sullo standard ecologico dei prodotti. Ma di fronte al rifiuto di Apple, l'amministrazione di Frisco è pronta allo scontro: ha intenzione di promuovere un vero boicottaggio, in nome dello slogan «una mela non troppo verde». «Siamo delusi dal fatto che Apple abbia deciso di ritirarsi dal sistema di certificazione», dicono al municipio di San Francisco. Ma la replica è stata chiara: «La Apple misura l'impatto ambientale delle sue attività e dei suoi prodotti costantemente e con un sistema diverso e più che trasparente, fornendo anche on line le quantità di gas serra emesse».