SIRIASoldati sterminano un'intera famiglia: 13 morti, 6 bambini

Ci sono sei bambini fra i corpi di 13 membri di una stessa famiglia ritrovati massacrati all'interno della loro casa nel villaggio costiero di Bayda, secondo quanto afferma l'ong d'opposizione Osservatorio siriano dei diritti umani (Osdh). Per l'ong, che cita fonti dei ribelli e ospedaliere, le vittime sono state sterminate da soldati dell'esercito fedele al regime di Bashar Ekl Assad. Il villaggio, già teatro del massacro di una quarantina di civili a maggio, è a maggioranza sunnita e solidarizza con i ribelli ma è circondato da località a maggioranza alauita che sostengono il presidente Bashar al-Assad. La nuova strage è avvenuta dopo una notte di combattimenti fra ribelli e lealisti.