La svolta del Canton Ticino: vietato il burqa in pubblico

Secondo una proiezione della Radio Televisione della Svizzera Italiana la legge è stata votata dal 65% dei ticinesi

Al bando il burqa nei locali pubblici. Gli elettori del Canton Ticino hanno approvato l’iniziativa che vieta la "dissimulazione" del volto in pubblico. Quella cjehe dalla stampa è stata definita come legge anti-burqa, secondo una proiezione della Radio Televisione della Svizzera Italiana, è stata votata dal 65% dei ticinesi. Un plebiscito. Il Ticino è il primo cantone svizzero a vietare l’uso del velo religioso nei luoghi pubblici.

Gli elettori, stando alle prime proiezioni, hanno scelto di inserire nella Costituzione cantonale un articolo con cui si vieta "di nascondere il volto nei luoghi pubblici e in quelli aperti al pubblico". "Nessuno può dissimulare o nascondere il proprio viso nelle vie pubbliche e nei luoghi aperti al pubblico (ad eccezione dei luoghi di culto) o destinati ad offrire un servizio pubblico", si legge nel testo del quesito, "Nessuno può obbligare una persona a dissimulare il viso in ragione del suo sesso". Organizzazioni islamiche svizzere e Amnesty International hanno preso posizione contro questo progetto.

Commenti

Ilgenerale

Dom, 22/09/2013 - 16:35

Ma state seguendo quello che sta accadendo in Kenya?! VIETARE L'ISLAM , altro che burka!!!

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 22/09/2013 - 16:37

Speriamo presto anche in Italia e negli altri Paesi della Comunita' Europea.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 22/09/2013 - 16:41

A quando un tale referendum in Italia?Chi lo propone?

thelonesomewolf97

Dom, 22/09/2013 - 16:43

FINALMENTE QUALCUNO CON GLI ATTRIBUTI SOTTO!!

rita gianni

Dom, 22/09/2013 - 16:46

State confondendo "burqa" con "velo islamico". Il primo copre COMPLETAMENTE il volto di chi lo indossa impedendone l'identificazione, il secondo NO: è come il velo che anche alcune cattoliche portano in chiesa. Lo fate apposta??

Ritratto di Japiro

Japiro

Dom, 22/09/2013 - 16:48

Bravi, Bravissimi...speriamo che anche noi riusciamo ad essere bravi come loro almeno in questo visto che non siamo capaci di cacciarli via!!!

albertzanna

Dom, 22/09/2013 - 16:49

se i risultati del referendum si confermeranno in questo senso, debbo dire che i ticinesi sono pragmatici, seri e...... svizzeri, come sempre.

roberto zanella

Dom, 22/09/2013 - 16:51

che dire,la Svizzera è l'unica che sa difendersi...

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 22/09/2013 - 16:55

Se non mi sbaglio da noi in Italia è già vietato da un pezzo, ma come al solito nessuno fa rispettare il divieto. Che povero paese!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 22/09/2013 - 16:56

Sono con la Svizzera, non solo per questo, anche per la totale soppressione delle Forze Armate. Per l'estromissione dall'Europa.

sorciverdi

Dom, 22/09/2013 - 16:57

#Ilgenerale: mi associo al suo commento! L'islam iniziò ad invadere l'europa circa 13 secoli fa e non ha mai perso la speranza. Sappiamo bene che dopo Costantinopoli vuole prendersi anche Roma per distruggere la Cristianità. A questo dobbiamo reagire e se non lo fanno quelle pappemolli che governano (dicono loro) questo Occidente, allora dovranno pensarci i cittadini. Non per odio razziale ma semplicemente per difendere le proprie famiglie, sé stessi e la propria Civiltà contro quei barbari invasori. Fuori tutti dalle balle: che tornino nei loro paesi e si facciano mantenere dai loro governi e non più da noi!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 22/09/2013 - 16:59

@rita gianni,nessuno parla del "velo islamico",paragonato al "velo" che le donne cattoliche(in verità ormai poche),portano in Chiesa. "Burka" o "velo islamico",portati solo nelle moschee,nessuno li contesterebbe!

roberto zanella

Dom, 22/09/2013 - 17:00

non preoccupatevi,la Boldrini dirà che è un'offesa,la Kyenge dirà che il burqa è una identità culturale e religiosa da rispettare e poi per ultimo il papa Francesco dirà che anche la donna del burqa è un essere da rispettare perchè figlia di un Dio solo...a lui non importa dei gay,del burqa,siamo tutti fratelli..poi per il PD figuriamoci...la magistratura si sta già muovendo pare che alcune PM girino già in giro velate. Cominciate a farlo indossare alle Vs partner perchè questo è il nostro futuro se non cominciamo a fare come gli svizzeri e a tirare fuori lo stanghetto di nocciola dall'armadio..

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 22/09/2013 - 17:00

Come mi dispiace .Pero mi pare che il 65 per cento sia troppo poco.Come si vede che nel canton Ticino sono cattolici.

huckleberry_finn

Dom, 22/09/2013 - 17:05

Voglio andare a vivere in Svizzera!!! Stanno proprio avanti questi svizzeri!!

fer 44

Dom, 22/09/2013 - 17:08

a rita gianni: sei tu che fai apposta! Quello nella foto, che lascia vedere solo gli occhi, lo chiami "un velo islamico" ? Come fai a identificare una persona, guardando solo gli occhi? E poi, sei mai stata nei loro paesi? Vacci, poi ne riparliamo!

igiulp

Dom, 22/09/2013 - 17:12

Impariamo dagli svizzeri. In Italia c'è un disegno di legge del 2011 che ne prevedeva il divieto ma è rimasto senza seguito per cui oggi come oggi è possibile indossarlo. Come al solito (se) arriveremo, lo faremo fuori tempo massimo.

gibuizza

Dom, 22/09/2013 - 17:18

Ma che c'entra la religione col Burqa? E' un costume, una cultura, una moda, non è un simbolo religioso tant'è che moltissime musulmane non si sognano di portarlo.

gibuizza

Dom, 22/09/2013 - 17:18

Fascismo, comunismo e islam dovrebbero essere messi fuoriliegge allo stesso modo.

enzolitti

Dom, 22/09/2013 - 17:22

OH, finalmente! Basta con questi islamici che ci devono dire cosa dobbiamo o non dobbiamo fare! Se le nostre leggi, chè di leggi si tratta, non piacciono, se ne vanno, che problema c'è! E' come se una donna andasse in Iran e pretendesse di passeggiare in strada con i pantaloncini. Ah, apriti cielo! E' proibito! Ma in Italia loro possono fare quello che vogliono! E' ora di reagire! Basta!

Ilgenerale

Dom, 22/09/2013 - 17:22

Sorviverdi, sono d'accordo con te. Dobbiamo prima di tutto liberarci della classe politica che governa l'Europa. Viscidi lombrichi venduti alla causa del politicamente corretto e a un pietismo che servirà solo a distruggere i popoli Europei!!!

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 22/09/2013 - 17:26

Mi sa che emigro in Svizzera.

antonio54

Dom, 22/09/2013 - 17:26

Questi sono degli intrusi, si dovrebbe vietare il burqa a prescindere, il volto deve essere sempre scoperto, senza bisogno di fare nessun tipo di referendum. Poi la Svizzera è paese serio non è paragonabile all'Italia che di serio non ha nulla...questa è una bella differenza. Comunque gli svizzeri hanno fatto benissimo a vietare queste usanze primitive...

ingenuo39

Dom, 22/09/2013 - 17:33

A volte non capisco i clandestini immigrati. Scappano dal loro paese perchè come dicono la maggior parte di loro, non si riesce a vivere e poi quando si sono piazzati qui, vogliono portare il sistema di vita che avevano prima di arrivare, cosi una volta ottenute le loro tradizioni e il loro sistema di vivere, saremmo noi ridotti alle condizioni di quei paesi invivibili e a dover emigrare per ottenere una vita migliore. W l'Italia

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 22/09/2013 - 17:36

certo CARNEVALE E' UNA VOLTA L'ANNO se giro con il passamontagna mi multano a me italiano, perchè ? cosa cambia ?

robylella

Dom, 22/09/2013 - 17:38

Come al solito non si dice la completa verità. La legge che farà parte della costituzione del Canton Ticino impedisce in generale di coprirsi il volto in pubblico:. Ad esempio è proibito coprirsi il volto durante le manifestazioni tipo no tav o dei soliti centri sociali ecc! Che poi i media esaltino il fatto come fanno i sinistrosi in senso pro islamico ... si ricordino che è solo un fatto collaterale della legge! In principio esiste il divieto di coprirsi il volto in luogo pubblico ... il resto è manipolazione...

roby55

Dom, 22/09/2013 - 17:38

In Svizzera, non solo fanno leggi con i referendum, ma fanno rispettare le leggi. Purtroppo, in Italia, siamo bravi solo con la lingua, ma quanto a fatti, stiamo col sedere per terra. Peccato.

Ritratto di enkidu

enkidu

Dom, 22/09/2013 - 17:39

è la democrazia, bellezza !

paolonardi

Dom, 22/09/2013 - 17:41

Qualcuno che, dopo la Francia, fa qualcosa di concreto contro una cconsuetudine barbara e medioevale. Non meravigliano le prese di posizione delle organizzazioni islamiche a cui consiglierei di tornare da dove sono venute insieme ai correligionari. Quello che stona e' l'appoggio di Amnesty International che dovrebbe sostenere i diritti umani, come deliberati più di queant'anni fa dall'ONU, e che invece appoggia tutti i regimi più biechi; starnazza con i deboli e protesta molto sommessamente, se lo fa, con i forti.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Dom, 22/09/2013 - 17:48

finalmente qualcuno che ragiona,,,, MICA COME LA BOLDRINI

Settimio.De.Lillo

Dom, 22/09/2013 - 17:57

Gli svizzeri hanno gli attributi, per gli italiani ho forti dubbi.Basti pensare che abbiamo un ministro per l'integrazione che ci vuol mettere in riga e i KOMPAGNI che la sostengono. I suddetti non si lamenteranno nemmeno quando saranno kostretti ad essere chiamati dai loro figli, genitore UNO o genitore DUE. Eh pensare che sono stati aboliti i manicomi; che peccato!.

comase

Dom, 22/09/2013 - 18:05

Bence cosi' Se non basta che li caccino tutti e subito dal paese!

eloi

Dom, 22/09/2013 - 18:06

Siamo troppo indietro per pensare di proporre in Italia un telerefendum come nel Canton Ticino.

vince50

Dom, 22/09/2013 - 18:07

Ne burqa ne velo islamico,se non tiriamo fuori gli attributi questi ci massacrano.

Stingone Antonio

Dom, 22/09/2013 - 18:26

In Italia non accadrà mai perché la nostra Costituzione non prevede, purtroppo, il referendum propositivo.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 22/09/2013 - 18:58

Qual è il problema? Si trasferiranno nella vicina Italia, dove invece tutto è permesso, tutto ciò che è anti-occidentale e anti-sistema è glorificato e lodato e inondato di "diritti".

plaunad

Dom, 22/09/2013 - 19:54

IMITIAMOLI SUBITO !!!!!!

Giampaolo Ferrari

Dom, 22/09/2013 - 20:08

Meno male che qualcuno con le palle c'è ancora, Meglio chiedere ospitalità.

Ivano66

Dom, 22/09/2013 - 20:09

Ilgenerale: "vietare l'Islam"...ahahaha... lei è un comico... A quando un editto per vietare la pioggia, proibire le malattie, mettere al bando il passare del tempo?!?

timoty martin

Dom, 22/09/2013 - 20:12

Complimenti!! Svizzeri molto più intelligenti e lungimiranti degli Italiani. Perchè non possiamo avere la stessa possibilità di referendum anche noi? Sarebbe più democratico

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 22/09/2013 - 20:12

Sicuramente ci sarà una parte della sinistra che darà del razzista al cittadino svizzero del Canton Ticino. Invece credo che il cittadino svizzero del Canton Ticino sia un cittadino con le palle e non un pirla e rincoglionito di una ben precisa parte politica nostrana che manderebbe in giro le donne incappucciate.

eolo121

Dom, 22/09/2013 - 21:08

bravi gli svizzeri padroni a casa propria il burqa che se lo mettono a casa loro chi vuole nei loro paesi nel medioevo altro che civiltà e integrazione

Ritratto di sitten

sitten

Dom, 22/09/2013 - 21:17

Auguriamoci che l'Italia si sveglia presto, al contrario diventeremo noi incappucciati.

BeppeZak

Dom, 22/09/2013 - 21:38

Evviva. Siamo rimasti gli unici coglioni in europa. Siamo i più ganzi. In europa col cavolo li fanno entrare. In Italia andiamo a prenderli a casa e poi dobbiamo mantenerli con le nostre tasse.

aredo

Dom, 22/09/2013 - 22:46

@Dario Maggiulli: la Svizzera ha le montagne piene di armi nucleari, basi militari più o meno segrete. E' estremamente militarizzata. Altro che disarmati!

paolonardi

Dom, 22/09/2013 - 23:10

Qualcuno che, dopo la Francia, fa qualcosa di concreto contro una cconsuetudine barbara e medioevale. Non meravigliano le prese di posizione delle organizzazioni islamiche a cui consiglierei di tornare da dove sono venute insieme ai correligionari. Quello che stona e' l'appoggio di Amnesty International che dovrebbe sostenere i diritti umani, come deliberati più di queant'anni fa dall'ONU, e che invece appoggia tutti i regimi più biechi; starnazza con i deboli e protesta molto sommessamente, se lo fa, con i forti.

graffias

Dom, 22/09/2013 - 23:11

Concordo pienamente con quanto scrive il Generale. Mi rimane una curiosità : con quali motivazioni Amnesty si è dichiarata contraria al provvedimento?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 23/09/2013 - 00:51

Gli svizzeri dimostrano di essere più civili dei nostri trinariciuti che per alimentare quel loro orrendo CULTURAME ROSSO approvano che le donne vadano in giro come dei fantasmi alieni di un'altro mondo. CHE DICONO LE FEMMINISTE DI QUESTO MASCHILISMO FASCISTA CHE OBBLIGA LE DONNE A "SCOMPARIRE" IN UN BURKA?

Joecasti

Lun, 23/09/2013 - 01:51

@rita gianni. Ma che hai capito tu, qui conosciamo tutti la differenza tra velo e burca. È il burca oltre al niqab ad essere stato vietato in francia e in belgio e da settembre giustamente anche in italia.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 23/09/2013 - 02:25

Benissimo hanno fatto bene!se vogliono mettere il burqa se ne tornino nei loro paesi!qui e in svizzera ci sono le nostre tradizioni ed usi e loro le devono rispettare,punto!se non gli va giù se ne possono andare che nessuno sentirà la loro mancanza

plaunad

Lun, 23/09/2013 - 05:40

Rita Gianni, o lei non ha capito nulla o, più probabilmente, é in malafede. Chi ha mai detto che le mussu non devono portare il burka o che cavolo vogliono in moschea?

ANTONIO1956

Lun, 23/09/2013 - 08:31

Soldati ISAF morti in Afghanistan solo nel 2013 sono 131, solo nella scorsa settimana strage in Nigeria 87 morti, bomba in chiesa cristiana in Pakistan 70 morti, assalto in Kenya centro commerciale 68 morti... in una sola settimana ... e qualcuno si pone il problema del burka?? L'Islam dovrebbe essere vietato non solo il burka !! Ma c'è qualcuno che crede veramente che una donna (qualsiasi donna al mondo) ha piacere ad andare in giro con il volto completamente coperto ??

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Lun, 23/09/2013 - 18:45

In Svizzera non sono stupidi, ecco l'ennesima dimostrazione.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 24/09/2013 - 10:44

Signori de Il Giornale, ma il mio intervento? Dov'è? E' il secondo che 'va perso'. Non mi sembra di aver scritto cose inverosimili...