Usa-Russia: Obama annulla il summit con Putin

Annullato il previsto vertice bilaterale con Putin, che si sarebbe dovuto tenere a Mosca alla vigilia del G20. Obama insiste: "La minaccia terrorismo è reale". GUARDA L'INTERVISTA

Brusca gelata nei rapporti tra Mosca e Washington. Barack Obama ha deciso di annullare l’incontro bilaterale con Vladimir Putin, previsto per l'inizio di settembre a Mosca, a ridosso del G20 di San Pietroburgo. La decisione arriva in segno di protesta per la vicenda Snowden (la Russia da poco ha dato asilo alla "talpa" del Datagate). L’annuncio è arrivato poco prima dell’incontro bilaterale - previsto per venerdì a Washington - tra il segretario di Stato americano John Kerry e il capo del Pentagono Chuck Hagel con i loro corrispettivi russi, il ministro degli Esteri Sergey Lavrov e quello della Difesa Sergei Shoigu. Il Cremlino esprime delusione per la decisione di Obama. Mosca fa tuttavia sapere che l’invito al presidente americano resta aperto.

Terrorismo, Obama: minaccia significativa

Il presidente sceglie il rassicurante (e seguitissimo) salotto tv di Jay Leno (The Tonight Show) per tornare a parlare di terrorismo. La preoccupazione è forte. Nei giorni scorsi una segnalazione, considerata "molto attendibile" dall'intelligence, ha portato alla chiusura precauzionale di più di venti sedi diplomatiche tra Medio Oriente e Africa, ricordando che la minaccia terroristica figlia dell'estremismo islamico è ancora un pericolo importante. Il presidente ha difeso la strategia precauzionale di Washington, negando che gli Usa abbiano esagerato al riguardo: "Quando vediamo una minaccia che riteniamo sufficientemente determinata da poter prendere alcune precauzioni specifiche in un lasso di tempo definito, allora lo facciamo. È un monito che nonostante tutti i progressi che abbiamo fatto questo estremismo radicale violento è ancora lì".

Nessuna reazione esagerata da parte degli Stati Uniti, dunque, con la chiusura di ambasciate e consolati: "La minaccia di attacchi - insiste Obama - è significativa". Il presidente, al contempo, prova a rassicurare gli americani: "Si può andare in vacanza lo stesso, ma solo farlo in modo prudente guardando sul sito del Dipartimento di Stato le informazioni quotidiane prima di fare piani. Le possibilità di morire in un attacco terroristico sono minori di quelle di morire in un incidente stradale...". Intanto, secondo quanto riporta il Washington Post, Obama negli ultimi dieci scorsi ha ordinato attacchi sullo Yemen attraverso i droni. Non si sa ancora se abbiano centrato o meno i loro obiettivi.

Al Tonight Show il presidente degli Stati Uniti risponde a domande a tutto campo. Inevitabile alcune domande sul Datagate. Obama dice che, nononostante tutto (l'asilo politico dato a Snowden dalla Russia) lui andrà in Russia per il G20 (ma niente faccia a faccia con Putin) ma ammette di essere rimasto molto deluso per l'asilo dato alla "talpa". E ancora una volta rassicura sul fatto che non c’è nessun "programma di spionaggio nazionale". E insiste: i programmi di sorveglianza del governo tramite la Nsa sono una "componente essenziale antiterrorismo. Quello che abbiamo è un meccanismo che può tracciare i numeri di telefono e le email che sono connesse a un attacco terroristico e queste informazioni sono utili". E ancora su Snowden: "Non sappiamo esattamente quello che ha fatto, eccetto quello che dice su internet".

Nessun problema, dunque, con la Russia, nonostante l'asilo dato a Snowden? Obama prova a convincere tutti che è proprio così, che Russia e Usa lavorano insieme sull’Afghanistan e sull’attentato di Boston. "Ci sono momenti in cui tornano a pensare come nella Guerra Fredda e ad avere una mentalità come nella Guerra Fredda. Quello che dico loro e al presidente Putin continuamente è che questo è passato".

Ma c'è qualcosa che non fila liscia nei rapporti tra Mosca e Washington. Obama critica espressamente la nuova legge che in Russia mette al bando la propaganda per le relazioni sessuali non tradizionali: "Non ho pazienza con i Paesi che cercano di trattare gay e lesbiche in modo da intimidirli o ferirli". E insiste: "Sono stato chiaro sui diritti universali e sulle libertà fondamentali", poi però ammette che la Russia non è un caso "unico" perché, ad esempio, anche durante il suo viaggio in Africa si è trovato a fronteggiare problemi simili. Le nuove leggi russe sui gay potranno avere un impatto sui giochi Olimpici invernali in programma nel febbraio 2014? Obama crede di no: "La posta in gioco per Putin e la Russia è elevata con i giochi. Ritengo che capiscano che per la maggior parte dei Paesi che vi partecipano non è tollerabile che i gay e le lesbiche siano trattati in modo diverso".

Lo show inizia in un clima molto allegro, con il presidente che entra in studio mentre Leno gli canta "Happy birthday". C'è spazio anche per un po' di gossip politico-elettorale. Si parla del pranzo di qualche giorno fa, alla casa Bianca, tra Obama e Hillary Clinton: "Siamo vicini - ammette il presidente - è stata un grande segretario di Stato". Obama fa un regalo a Leno, grande fan delle auto. Gli regala un modellino di Beast, l'auto superblindata e super accessoriata del presidente. Leno, felicissimo per il regalo, chiede e ottiene l'autografo di Obama sulla macchinina.

- Guarda l'intervista di Obama al Tonight Show

Commenti

maxaureli

Mer, 07/08/2013 - 11:59

E lo show continua.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 07/08/2013 - 12:11

Mi sa che dev'essere una bufala coi fiocchi questa allerta.

blues188

Mer, 07/08/2013 - 13:13

Sarà come con Osama Bin Laden, del quale è stato fatto 'sparire' il corpo? Dobbiamo credere a tutto unicamente sulla fiducia di un abbronzato?

-cavecanem-

Mer, 07/08/2013 - 14:13

Ogni volta che si alza il sospetto pubblico, spuntano minacce, filmati di tizi col turbante che odiano l'America..Un po come i vecchi video di BinLaden che spuntavano quando piu' conveniente. Siamo alla frutta. Tutto in nome di una falsa democrazia, e intanto la gente perde sempre piu' privacy e liberta' sotto il controllo astuto delle istituzioni arrivati ai livelli della Stasi della Germania dell'Est.

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 07/08/2013 - 14:16

Non credete a questo BUGIARDO incallito, tutta una montatura per farsi vedere bello. Avendo programmato una visita con PUTIN non va perchè, SNOWEN ha chiesto asilo politico in RUSSIA. Questo cretino vuole comandare il MONDO e lo vuole tutto ai suoi piedi.

tinina

Mer, 07/08/2013 - 15:26

MA QUANDO LA SMETTERA' DI CREARE TIMORI NEL MONDO ; CREDO CHE SAREBBE IL CASO CHE QUALCUNO COMINCIASSE A PRENDERE LE DISTANZE DA QUESTO ELEMENTO CHE HA PORTATO AVANTI UNA POLITICA ESTERA (SORVOLANDO SU QUELLA ECONOMICA)FALLIMENTARE SU TUTTI I FRONTI CREANDO PER FINE SITUAZIONI DI CRISI IN PAESI GIA'IN CRISI. COMINCIASSE A PENSARE AGLI AFFARI INTERNI EVITANDO DI CERCARE DI ESSERE IL PADRETERNO CHE CERCA DI CONTENTARE NEGRI GAY E QUANT ALTRO.

carlo-f

Mer, 07/08/2013 - 15:44

Povero Putin, meno male che gli resta il suo grandissimo amico Italiano, pregiudicato pero' pur sempre un amico.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 07/08/2013 - 15:45

Povero mentecatto.Non sara mica Putin a non volerlo incontrare.Ci aggiungo per la seconda volta , tutta questa scena serve solo per mascherare qualche intervento in paesi pieni di liquido nero.

cgf

Mer, 07/08/2013 - 17:08

Fa l'offeso il ragazzo, ma ha voluto lui fare il birichino e Putin non e un pivello, anche la questione dei visa a Madonna e lady gaga e'. Una conseguenza dell'ultimo inasprimento dei controlli sui cittadini russi in visita negli states e non è finita....

turista

Mer, 07/08/2013 - 17:34

Certo che prude al "glorioso" esercito di silvio vedere che ci sono Leaders con le palle che non si sdraiano davanti all"amico" putin...

erasmo

Mer, 07/08/2013 - 17:41

Forza osama, scusa, obama, fatti subito questo bell'attentato per poter attaccare quelli che danno fastidio al tuo programma massone. Il nobel per la pace, vedrai, ti verrà dato di nuovo, da quella potente setta massonica che presiede al premio ignobel.

maxaureli

Mer, 07/08/2013 - 18:08

carlo-f ... imbecille!! Hai una neoplasia celebrale in corso!! LOL LOL

swiller

Mer, 07/08/2013 - 18:38

Penso che a Putin non gliene può fregar di meno.

erasmo

Mer, 07/08/2013 - 18:58

turista, il nome che il tuo programmatore ti ha affibbiato non poteva essere più appropriato: infatti ha tolto il tuo cervellino e l'ha mandato in giro per il mondo, poi ti ha riempito la testa di odio e invidia verso il suo nemico di turno. Non hai nessuna colpa, perchè non sei tu il padrone di quello che dici: tu vomiti solo quello che hanno scaricato nel tuo craniovuoto.

maxaureli

Mer, 07/08/2013 - 19:06

Con due articoli, oggi si e' parlato di cani. Hum... ma nessuno parla di 450 Kurdi siriani assassinati dai terroristi. Che mondo!!! ... Putin non glie-ne frega una mazza di obumma. Che mondo.. !!!

Massimo Bocci

Mer, 07/08/2013 - 19:12

Visto le facce?? Ci ha guadagnato senz'altro Putin!!!

steacanessa

Mer, 07/08/2013 - 22:59

Obama hw dato un'altra dimostrazione di essere un belinone.

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 08/08/2013 - 04:56

I COGLIONAZZI CHE GIOISCONO PER L'ABBRONZATO,E' MEGLIO CHE PREGHINO CHE IL BUON PUTIN NON CAMBI IDEA E SIMPATIE PER L'ITALIA PERCHE' ALTRIMENTI D'INVERNO SI DEVONO RISCALDARE A CALCI IN CULO E NON CON IL GAS! INOLTRE QUESTI IMBELLI NON HANNO IDEA DELL'EXPORT CHE ABBIAMO CON LA RUSSIA.INFORMATEVI PRIMA DI COMMENTARE CHE E'MEGLIO. SE IL NOSTRO PAESE E' IN GINOCCHIO E' COLPA DEI BEOTI COME VOI CHE SONO TANTI TANTI.

CALISESI MAURO

Gio, 08/08/2013 - 09:36

Turista mi scusi, ma lei e' un c...e di prima. E' Putin che non si piega e fa gli interessi della sua nazione al contrario dell'italietta che vale meno di malta. Continui coi quartini, almeno la renderanno se non savio almeno allegro.