TUTTI A LEZIONE Francia, torna l'ora di «morale laica» dalla scuola materna al liceo

L'insegnamento della morale laica tornerà fra i banchi della scuola francese a partire dal 2015. Lo ha annunciato il ministro dell'Educazione nazionale, Vincent Peillon, in un'intervista pubblicata ieri dal quotidiano Le Monde. «La morale laica è quell'insieme di conoscenze e di riflessioni sui valori, sui principi e sulle regole che permettono, nella nostra Repubblica, di vivere assieme secondo il nostro comune ideale di libertà, uguaglianza e fraternità», ha spiegato Peillon. La necessaria riflessione sui contenuti di questo insegnamento e il bisogno di formare gli insegnanti fanno sì che l'ora di morale non potrà essere introdotta già a partire del prossimo anno scolastico: «L'obiettivo è l'anno 2014-2015», ha spiegato Peillon, aggiungendo che si tratterà di un'ora a settimana per tutti i gradi di scuola, dalla materna al liceo, per un minimo complessivo di 18 ore l'anno.
Il provvedimento potrebbe far parte della strategia della sinistra del presidente Hollande, che sta cercando di puntare sui temi sociali per distogliere l'attenzione dai disastrosi risultati economici. Nel tentativo di frenare l'inarrestabile calo di consensi di cui è vittima.