IN VISITA DA IERINapoli dà la cittadinanza ad Abu Mazen E scoppia la polemica

È polemica sulla cittadinanza onoraria che Abu Mazen si appresta a ricevere a Napoli e Pompei. Il presidente dell'Autorità palestinese è arrivato ieri sera nel capoluogo campano per una visita di tre giorni durante la quale, tra l'altro, parteciperà a un incontro con le famiglie palestinesi presenti in Campania, ritirerà un premio della Fondazione Mediterraneo e presenzierà ad un incontro sugli enti locali del Mediterraneo. Il rabbino capo di Napoli e dell'Italia meridionale, Scialom Bahbout, si dice allibito perchè - spiega - Abu Mazen «ha negato l'Olocausto».

Commenti

MMARTILA

Sab, 27/04/2013 - 08:13

dovrebbe offendersi Abu ad essere associato a un napoletano.

nino47

Sab, 27/04/2013 - 09:42

E a Napoli questo devono fare. Terroristi e spazzatura. Dio li fà e poi li accoppia!!!

giovanni PERINCIOLO

Sab, 27/04/2013 - 10:28

Di norma la concessione della cittadinanza avviene dopo che il consiglio comunale abbia votato, a larghissima maggioranza o all’unanimità, una delibera in tal senso. Possibile che nel consiglio comunale di Napoli cio' si sia verificato?? Sarebbe interessante verificare il verbale della seduta e numeri relativi dei votanti e dei presenti.

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 27/04/2013 - 17:20

Dare la cittadinanza ad un terrorista che è sospettato di avere organizzato anche attentati da noi? Certo che l'idiozia dei nostri politici non ha mai fine!

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 27/04/2013 - 17:20

Dare la cittadinanza ad un terrorista che è sospettato di avere organizzato anche attentati da noi? Certo che l'idiozia dei nostri politici non ha mai fine!