La prima volta di una donna ambasciatrice

Teheran L'Iran avrà il suo primo ambasciatore donna. La novità, associata all'imminente nomina della prima portavoce del ministero degli Esteri, è stata annunciata a Teheran . È stato un portavoce ministeriale uomo, l'uscente Abbas Araqchi, ad annunciare la nomina della diplomatica senza però precisarne il nome né il Paese dove verrà inviata. Forse di maggior rilievo, visto l'impatto mediatico delle sue apparizioni, è però la nuova portavoce del ministero degli Esteri che, ha precisato Araqchi, sarà presentata la settimana prossima. Già questo mese il nuovo presidente iraniano, il religioso «moderato» Hassan Rohani, aveva nominato una donna, Elham Aminzadeh, quale uno dei vari vicepresidenti del suo esecutivo, con delega per le questioni giuridiche e i rapporti con il Parlamento.