Estorsione: condannato parcheggiatore abusivo

Per aver preteso 2 euro da un automobilista benché questi avesse parcheggiato la propria auto nelle strisce blu, un parcheggiatore abusivo marocchino è stato condannato dal Tribunale di Roma a due anni e otto mesi di reclusione per tentata estorsione aggravata e a una multa di 800 euro, oltre ad un anno di libertà vigilata. L’uomo, Aribi Fhouizi, di 44 anni, era stato fermato dai carabinieri il 26 febbraio scorso dopo essere stato notato mentre bloccava una vettura nel parcheggio a pagamento «Metropark» di piazza dei Cinquecento.