Estrema unzione chiesta da Zsa Zsa Gabor

Si aggrava Zsa Zsa Gabor. L'attrice americana 93enne, icona degli Anni Cinquanta, ha chiesto l'estrema unzione. L'ex star è ricoverata in ospedale per complicazioni seguite a un intervento all'anca, dopo una caduta nella sua casa californiana. «Zsa Zsa Gabor ha chiamato un prete e non sta bene. È in condizioni gravi. Ha chiesto di ricevere l'estrema unzione - ha dichiarato il suo portavoce John Blanchette -. Suo marito Frederic von Anhalt è con lei. È un momento molto difficile per la sua famiglia». Una caduta dal letto, con conseguente rottura del femore, aveva reso necessario lo scorso 17 luglio il ricovero della stella di Hollywood al centro medico Ronald Reagan in California. Dopo l'inserimento di una protesi, la Gabor era tornata a casa ma poi era stata ricoverata di nuovo per complicazioni dovute alla formazione di un coagulo di sangue. Nel 2002 la diva ebbe un grave incidente stradale. Eletta Miss Ungheria nel 1936, ha recitato in decine di film e di serie televisive. Si è sposata nove volte.