Ettore Vernazza verso la santità

Ettore Vernazza santo. È iniziata ufficialmente grazie all’arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco la causa di canonizzazione di Ettore Vernazza, fondatore della fraternità del Divino Amore e dell’ospedale degli Incurabili.
Delegato a presiedere la «Sessio Prima» - che si apre oggi alle 16 nella Cappella del deposito di Santa Caterina Fieschi Adorno (a fianco dell’ingresso della chiesa di Santa Caterina, in via Bartolomeo Bosco) - sarà monsignor Luigi Ernesto Palletti che alle 17.30 celebrerà la Messa. Postulatore della causa è l’avvocato Emilio Artiglieri.
L’Unione Giuristi cattolici ha deliberato il 27 febbraio scorso su proposta del presidente Giuseppe Amadeo di associare al proprio nome quello di Ettore Vernazza, che nonostante l’impegno verso moltissime opere benefiche, non trascurò mai in tutta la propria vita la professione di notaio ed ebbe sempre di mira l’eccellenza degli studi giuridici nella nostra città.