Eur Vuole 5 per il parcheggio Lei si rifiuta e lui l’aggredisce

Ha preso a pugni l’auto di una ragazza di 22 anni che si era rifiutata di pagare 5 euro per il parcheggio della vettura. Così un parcheggiatore abusivo bulgaro di 36 anni, senza precedenti e senza fissa dimora, è stato arrestato lunedì dai carabinieri della stazione Roma Eur per tentata estorsione e danneggiamento. L’uomo ha aiutato la giovane nelle manovre per parcheggiare l’auto nei pressi del Palazzo della Civiltà del Lavoro e poi le ha chiesto la somma. Dopo il rifiuto, lo scatto di rabbia e i calci e i pugni alla vettura. Spaventata, la donna è fuggita e ha chiamato il 112. I carabinieri hanno bloccato il parcheggiatore abusivo che stava aiutando con lo stesso metodo un altro automobilista. L’uomo ha cercato di minimizzare l’accaduto, ma è stato arrestato e sarà sottoposto al rito direttissimo.