EURO

Un euro per 239,640 talleri. È il tasso che la Commissione europea ha proposto per la conversione della moneta nazionale slovena in vista dell'entrata del Paese nell'Eurogruppo, prevista per il primo gennaio 2007. Si tratta del tasso centrale al quale il tallero è entrato nel meccanismo di cambio «ERM II» due anni fa e al quale il tasso tallero-euro è rimasto vicino da allora. Il tasso dovrà essere confermato dai ministri delle Finanze dei 25 nel consiglio previsto per l'11 luglio. La Slovenia sarà il primo dei nuovi dieci Paesi entrati nell'Ue nel 2004 a raggiungere la zona euro. Il tallero è stato creato, dopo che la Slovenia è diventata indipendente nel 1991, per rimpiazzare il dinaro jugoslavo.Il tasso di cambio tallero-euro ha fluttuato negli ultimi due anni in una forchetta di 0,1% al rialzo e al ribasso rispetto alla parità centrale.