Euroflora, fioriscono anche i parcheggi

In vigore per la rassegna fieristica il piano che identifica le aree di sosta con i colori

In occasione di Euroflora 2006, in programma da domani al 1° maggio, il Comune ha predisposto un piano parcheggi per consentire ai visitatori di poter accedere alle zone di sosta senza difficoltà e facilitare la viabilità urbana. Il percorso da seguire per raggiungere le aree di sosta sarà indicato da appositi pannelli con planimetria dei parcheggi: ogni zona di parcheggio è identificata da uno specifico colore che consente di individuare agevolmente le aree di sosta d'interesse. Nei giorni 22, 23, 25, 29, 30 aprile e 1° maggio la corsia a mare di corso Italia sarà adibita esclusivamente a parcheggio e nell'area sarà applicata la tariffa unica pari a 10 euro per la sosta delle autovetture, valida per l'intera giornata. Per tutto il periodo saranno operative aree di sosta riservate in via prioritaria ai camper in viale Caviglia, piazzale Resasco, Fascia di Rispetto di Prà, stazione di Pegli e di Quinto, 24 ore su 24, con tariffa unica pari a 15 euro. I ticket di sosta per le auto, validi nei parcheggi di corso Italia, piazzale Resasco e viale Caviglia, avranno valore come titolo di viaggio Amt (per tre persone) nel tragitto verso la zona fieristica e ritorno. Saranno inoltre in funzione i battelli che da Molo Archetti porteranno all'Expò.
Ampia informazione e aggiornamenti continui sul traffico e sui parcheggi saranno diffusi attraverso Isoradio e le emittenti radio locali. È stato realizzato inoltre dalla Camera di Commercio in collaborazione con l'Assessorato alla Mobilità del Comune di Genova un depliant informativo con le planimetrie delle aree di sosta, che verrà distribuito negli alberghi, in alcuni ristoranti del centro, all'Acquario, al Porto antico, nei musei, nei teatri e in tutti i punti informativi del Comune. I volontari della Protezione Civile con il coordinamento della Polizia Municipale distribuiranno dei volantini agli autisti dei bus turistici con le indicazioni delle aree di sosta. Le principali aree di ricovero sono : via Rosselli-Piscine d'Albaro; via Bobbio-zona limitrofa casello autostradale Centro Est; Stazione Marittima-Villa Croce. Le disposizioni che regolano la sosta nella Blu Area di Foce e Carignano saranno estese anche ai giorni festivi. Nel periodo che va da domani al 1° maggio le tariffe attualmente in vigore (2 euro all'ora con un massimo giornaliero di 10 euro) saranno applicate in tutte le zone blu e le Isole e Azzurre della Foce e di Carignano anche nei festivi. La tariffa di 10 Euro consentirà di parcheggiare per l'intera giornata (per tutto il periodo dell'Euroflora); la sosta potrà essere regolarizzata attraverso i parcometri abilitati, i voucher «gratta e sosta» acquistabili presso le rivendite convenzionate che espongono il logo Blu Area, gli operatori sul territorio e gli uffici di Genova Parcheggi (Viale Brigate Partigiane 1/A).