Euronext e Nyse rilanciano sulla Borsa europea

La prospettiva di creare una «Superborsa» europea continua a catturare le energie dei principali mercati internazionali. Euronext e il New York Stock Exchange hanno infatti rilanciato l’intenzione di avviare «da subito le discussioni con Deutsche Boerse e con Borsa Italiana per creare un mercato azionario europeo consolidato». Il progetto è ribadito in un comunicato congiunto diffuso ieri dalla società che raggruppa le Borse di Parigi, Bruxelles, Amsterdam e Lisbona, nonché dalla Borsa di New York. Le due società, prosegue il comunicato, «hanno anche preso nota del completo rifiuto da parte di Deutsche Boerse della proposta Lachmann (accettata invece da Euronext e da New York) di una fusione delle attività di trading azionario cash in Europa sul modello federale avviato da Euronext». Nyse ed Euronext, infine, «continuano a pensare che una simile combinazione di tali attività fornisca il massimo beneficio agli investitori, agli emittenti e a tutti gli stakeholder, con un minimo rischio di esecuzione».