Europa in crescita secondo i gestori

Listini

Per il 45,5% dei manager le Borse europee saliranno nei prossimi sei mesi. Risulta dall’ultimo sondaggio di Morningstar effettuato tra il 31 ottobre e 4 novembre, cui hanno partecipato 23 delle principali società di gestione italiane ed estere che operano nel nostro Paese. Il mercato nipponico resta il preferito dalla quasi totalità dei fund manager (81,8%), mentre Wall Street riceve la stessa percentuale di consensi dell’Europa. Dopo il rally nella prima parte dell’anno, i gestori sono convinti che le Borse europee potranno ancora salire, ma con un ritmo più moderato. La crescita dipenderà dalla solidità della ripresa congiunturale e dalle pressioni inflazionistiche, che potrebbero indurre la Bce ad aumentare i tassi di interesse. È ancora più cauto il giudizio su Piazza Affari, con il 55% dei manager (i pessimisti sono il 15%) convinti che nei prossimi sei mesi l’indice S&P/Mib non si discosterà molto dagli attuali livelli.