Europcar, servizio 24 ore su 24

Andrea Menna

da Roma

Mantenere e possibilmente consolidare i traguardi raggiunti nel biennio 2003-2004: ecco il principale obiettivo di Claudio Gabrielli, 49 anni, nuovo amministratore delegato di Europcar Italia, società fornitrice ufficiale, tra l’altro, della scuderia Ferrari. I servizi a beneficio della mobilità sono al centro della strategia del gruppo. In proposito hanno dato un importante impulso due iniziative lanciate da Europcar sui propri veicoli a noleggio: la partnership siglata con TomTom, il sistema di navigazione per auto più semplice attualmente sul mercato, nonché il servizio «24H Drive».
Già attivo dai primi di giugno presso la stazione di Roma, Villa Borghese, «24H Drive» sarà presto disponibile anche a Milano, Firenze, Torino e Bologna. Chi vorrà noleggiare un’auto o un furgone potrà farlo in un qualsiasi momento della giornata, anche dopo i consueti orari di lavoro: nel cuore della notte, come alle prime luci dell’alba. Europcar Italia gestisce una flotta di oltre 25mila vetture, con 214 stazioni, 34 delle quali nei principali aeroporti. Esponenziale la crescita nel 2004 del capitolo e-business: 20mila prenotazioni via web e dato raddoppiato rispetto al 2003.