Evaso terrorista pachistano: voleva attentare a dieci aerei

Londra. Il Pakistan si è lasciato sfuggire l’uomo accusato di essere stata la mente del più micidiale attentato terroristico contro l’Inghilterra, sventato dai servizi segreti internazionali nell’agosto del 2006 a Heathrow. Rashid Rauf, sospettato di aver pianificato l’esplosione simultanea di bombe su almeno dieci aerei con rotte transatlantiche, ha fatto perdere le sue tracce sabato scorso. Ha eluso la sorveglianza della polizia che lo custodiva dopo essere comparso davanti ai giudici di Islamabad: i suoi legali avevano presentato ricorso contro la richiesta britannica di estradizione. Nella notte di sabato due poliziotti sono stati interrogati. La fuga di Rauf rischia ora d’innescare l’ennesima polemica diplomatica tra Pakistan e Gran Bretagna. La mancata estradizione a oltre due anni dal fallito attentato e ora la fuga di Rauf inducono infatti a ritenere che i sistemi di sicurezza locali non siano in grado di combattere efficacemente il terrorismo come il presidente Musharraf ha sempre affermato di voler fare.
\