Eventi WorldWide Produzione d’Italia in tour nel mondo

Tre anni fa il Salone del mobile di Milano è partito per un viaggio intorno al mondo: la formula vincente dei Saloni milanesi - le manifestazioni fieristiche di riferimento a livello mondiale per il settore arredo casa/contract che si tengono ogni anno in aprile - è stata riproposta in due dei mercati strategici a livello mondiale: New York e Mosca, con il nome i Saloni WorldWide. In sole tre edizioni i Saloni WorldWide si sono affermati come momento di riferimento nel panorama fieristico del «made in Italy» all’estero e quale momento d’incontro per designer, architetti e trend-setter.
Una formula vincente e una dichiarazione esplicita di una felice alleanza: l’industria trova nei Saloni WorldWide una possibilità di espressione e un veicolo di promozione sui mercati internazionali.
Ai Saloni WorldWide sarà possibile trovare un’ampia proposta delle migliori aziende del mobile italiano, spaziando dall’arredo classico a quello moderno, fino al design estremo.
La manifestazione ha raggiunto una propria maturità, confermandosi inequivocabilmente quale Sistema-fiera in grado di soddisfare le nuove esigenze d'impresa delle aziende e il conseguente necessario aggiornamento rispetto alle strategie di promozione internazionale. Appuntamento dunque ai Saloni WorldWide New York dal 17 al 20 maggio prossimi presso il Jacob K. Javits convention center in concomitanza con l’Icff - International contemporary furniture fair, il più importante evento di settore del Nord America. In ottobre, dall’8 all’11, toccherà a Mosca ospitare la quarta edizione dei Saloni WorldWide Moscow che si terranno presso Crocus Expo, il quartiere fieristico più all'avanguardia dell'intera Russia.