Un evento d’eccezione

Dodici anni fa il World Corporate Golf Challenge si è imposto come circuito di rottura: ha scosso l’ambiente, dimostrando da subito di fondarsi su un’idea geniale. Con il passare del tempo l’appuntamento è divenuto quasi una consuetudine. Come se la presenza di sponsor di prestigio, l’esistenza di un calendario gare sempre di alto livello, lo spazio e la visibilità su il Giornale e su riviste di settore come Golf & Turismo, fossero la normalità. Cosa sarebbe successo se lo spirito del circuito non fosse mai approdato in Italia? Se l’edizione italiana non fosse stata costruita puntando su elementi strategici e fondamentali, se sponsor da sempre legati al circuito, avessero preso altre strade? E se il World Corporate Golf Challenge concludesse la propria esperienza, se tutte queste certezze improvvisamente non fossero più... sarebbe questa la vera sorpresa? Ciò che oggi appare normale è in realtà un grande risultato raggiunto grazie a tutti coloro che hanno creduto nell’iniziativa, che rinnovano di anno in anno la loro fiducia, che operano affinché il circuito mantenga inalterate le sue caratteristiche che da sempre lo contraddistinguono. Tutti coloro che attendono il 14 marzo per respirare l’aria frizzante e l’atmosfera unica delle gare del World Corporate Golf Challenge.
presidente Absolute Golf