Ex assessore rubava acqua al cimitero

da Imperia

Rubava l'acqua al cimitero del comune di Perinaldo, in provincia di Imperia. L'uomo, Boerio Doriano, ex assessore dello stesso Comune, è stato arrestato ieri mattina dai carabinieri con la denuncia di furto. Già dal mese di aprile dello scorso anno l'uomo si era abusivamente allacciato alla rete idrica per rifornire il podere di sua proprietà. Era dal mese di settembre che alcuni cittadini lamentavano un calo della pressione idrica nella zona del cimitero, ma solo successivamente all'arrivo della bolletta dei mesi estivi l'amministrazione comunale, ha riscontrato un considerevole aumento dei consumi, da euro 500 a circa 3500, portando alla conseguente denuncia ai carabinieri. A quel punto i militari, con l’aiuto di alcuni tecnici, hanno seguito il percorso idrico giungendo infine alla deviazione realizzata da Boerio Doriano.