Ex ministro francese: «Ho contribuito alla nascita di Fi»

«Forza Italia? Ho contribuito anch’io alla sua nascita». Parola di Charles Pasqua, ex ministro dell’Interno del governo Balladur che nel suo libro («Ce que je sais... Un magnifique dèsastre 1988-1995», Edition du Seuil) rivela di aver dato un aiuto per la nascita del movimento. Nel 1993 Pasqua ha raccontato di aver partecipato al battesimo azzurro incontrando Berlusconi a Macherio, fornendogli anche la consulenza di due suoi consiglieri. Pasqua, intervistato da Vanity Fair, ha spiegato: «Fra me e lui c’è sempre stato grande feeling. Ci aveva presentati Angelo Codignoni, il suo uomo a Parigi». Perché chiese aiuto proprio a lei? «Non poteva coinvolgere politici italiani... Io non avevo interessi nel suo Paese e fra noi si era creata una bella amicizia. Mi è sempre piaciuto il vostro premier, ha una simpatia contagiosa». Comunque, ha aggiunto Pasqua, «il successo» raggiunto da Berlusconi «è tutto suo. Un uomo con il suo carisma non ha bisogno di padrini».