«Exolea», il meglio dell’olio extravergine

Duecento etichette italiane e straniere in degustazione. Quindici paesi in «mostra». Sei paesi interessati. È tutto questo (e tanto altro) «Exolea», la manifestazione tutta dedicata all’olio extravergine di qualità che ha preso il via ieri e andrà avanti fino a domani a Foligno ma anche a Spello, Montefalco, Trevi, Giano dell’Umbria e Campello sul Clitunno. Uno spicchio della Valle Umbria che per tre giorni ospita una manifestazione unica per conoscere il meglio della produzione olearia di tutti i continenti: dall’Europa (naturalmente Italia, ma anche Francia, Spagna, Grecia, Croazia e Slovenia) all’Africa (Egitto e Sudafrica), dall’Asia (Israele, Giordania, Palestina, Turchia) all’America (cile e Argentina) passando per l’Oceania (Nuova Zelanda e Australia). Duecento le etichette in degustazione, ottanta delle quali italiane, con una buona rappresentanza dei padroni di casa umbri. Ma anche chicche altrimenti introvabili, con uno spazio particolare dedicato all’Argentina, Paese ospite, che non solo metterà a disposizione il meglio della sua produzione, ma stasera sarà protagonista in piazza a Foligno di una serata-evento a base di Asado (il tipico arrosto di carne argentino) e Tango. Oltre alle degustazioni, Exolea ha anche una ricca parte convegnistica riservata agli addetti ai lavori e i laboratori del gusto, nei quali gli oli saranno proposti in abbinamento con i prodotti enogastronomici della Valle Umbra. La qualità è garantita dalla presenza tra i selezionatori di Marco Oreggia, giornalista che negli ultimi anni è diventato forse il massimo esperto italiano di olio extravergine. «Un evento di grande spessore - dice Paolo Trenta, presidente di Exolea e assessore allo Sviluppo economico e all’Ambiente del comune di Foligno - che vuole diventare un punto di riferimento per l’intera filiera dell’extravergine».E nell’info point di Foligno anche la possibilità di acquistare alcune bottiglie messe a disposizione dai produttori, il cui ricavato sarà versato a Emergency. Programma della manifestazione su www.exolea.net.