Exor, in arrivo dividendo straordinario

Dividendo straordinario in arrivo per i soci di Exor. La holding lussemburghese, controllata al 99,64% dall’Accomandita Giovanni Agnelli & C., ha convocato per il 2 novembre un’assemblea straordinaria degli azionisti che in agenda ha la distribuzione di 299.994.485 euro, pari a 36,35 euro per azione ordinaria e 41,80 euro per azione privilegiata. In tal modo - si legge nella documentazione depositata - l’importo degli utili non distribuiti dalla società scenderà da 331.467.629 euro a 31.473.143 euro. La distribuzione di liquidità da parte di Exor si configura nella razionalizzazione del Gruppo Agnelli, che vede la cassaforte lussemburghese non più attiva sul fronte degli investimenti, ruolo che è invece demandato a Ifil. Le uniche partecipazioni che fanno capo a Exor, attualmente, sono il 17,2% di Graphic Packaging, il 7,14% di Distacom e il 100% dell’azienda vinicola francese Greysac, già nota come Domaines Codem.