Expo, 1500 milioni dal governo per tangenziali, fiera e metrò

Finalmente si parte, i soldi ci sono, la governance pure. La giornata di ieri ha sbloccato la situazione dell’Expo su due piani: economico e politico. Il dpef ha, infatti, stanziato i 1480 milioni di euro che permetteranno di costruire Brebemi, Pedemontana e Tangenziale est esterna, oltre alle due nuove linee della metropolitana e al sito della fiera del 2015.
Sul piano politico è stato definita ieri dall’incontro tra il premier Berlusconi, il presidente della regione Formigoni e il sindaco Moratti la governance dell’evento. Grande escluso il presidente della Provincia Penati.