Expo, De Corato contro Confalonieri: «Incarico politico, non tecnico»

Il commissario straordinario del Governo per Expo 2015 Giuliano Pisapia ha firmato il decreto che istituisce la segreteria tecnica di supporto. E chi è il direttore? Gianni Confalonieri, suo consulente, ex consigliere regionale del Prc e parlamentare dell’estrema sinistra. Da qui le rimostranze dell’ex vicesindaco Riccardo De Corato: «Vorrei sapere da Pisapia quali siano le sue competenze in materia tecnica per quella segreteria tecnica - contesta - Non mi risulta che abbia specifiche cognizioni di ordine tecnico in materia».
E poi l’affondo: «Se la qualità tecnica è quella di essere consulente del sindaco, oltretutto ben retribuito, allora lo si dica e non si indichi un politico a 360 gradi, facendolo apparire come tecnico. Questi metodi rientrano nella migliore tradizione della prima repubblica e non in quella della buona politica di cui spesso Pisapia parla, a vanvera».
La segreteria sarà composta anche da Maria Rita Surano, da Natale Emanuele Maria Maione, da Maria Lucia Grande e da Patrizia Aversano. Alessandro Ferraro e Francesca Rizzi svolgeranno attività di supporto. La costituzione della Segreteria tecnica non comporta oneri per l'amministrazione.