Expo e Malpensa: vertice Moratti-Berlusconi

Incontro sul futuro di Milano, il sindaco: "Grande sintonia, il premier scioglierà i nodi sull'Expo nei prossimi giorni e sugli scali ha garantito di impegnarsi in un'analisi seria di tutte le tematiche del sistema aeroportuale del Nord. Ici, nessuna reintroduzione della tassa"

Milano - Expo, futuro degli aeroporti lombardi, Ici, sono questi alcuni dei tempi affrontati nell'incontro tra il sindaco di Milano, Letizia Moratti e il presidente del consiglio Silvio Berlusconi ad Arcore, durato circa un'ora e mezzo, a cui ha partecipato anche il coordinatore regionale di Forza Italia, Guido Podestà. Temi caldi, al centro di polemiche e dibattito, temi su cui il sindaco ha chiesto l'impegno e il sostegno del governo, impegno che non è mancato ma anzi è stato riaffermato

Expo, a giorni sciolti i nodi Sulla questione della governance per l’Expo 2015, la Moratti è ottimista: "Stiamo lavorando e nei prossimi giorni il presidente Berlusconi scioglierà tutti i nodi". Al termine dell' incontro il sindaco ha indicato i punti sui quali ha trovato con il premier "grande sintonia: la partecipazione degli Enti locali, l’equilibrio nella governance. È stato - ha aggiunto - un incontro di grande cordialità". A chi la incalzava chiedendole se ci sono state tensioni dopo alcune dichiarazioni critiche da parte della stessa Moratti nei giorni scorsi sulla scarsa attenzione che il governo starebbe dedicando al capoluogo lombardo, il sindaco ha risposto: "No, nel modo più assoluto no, un pò scherzando il presidente ha detto 'sono capace di leggere i titoli ma anche i contenuti' degli articoli".

"Più aeroporti, meno linee aeree" "Il presidente Berlusconi ha garantito di impegnarsi in un’analisi attenta su tutte le tematiche riguardanti il sistema aeroportuale del nord", ha aggiunto la Moratti. "Sono sicura e fiduciosa che si arriverà a una riconfigurazione del sistema aeroportuale che tenga conto della necessità anche di una possibile riconfigurazione ma in una logica di rafforzamento. C’è necessità di aeroporti in Europa, quindi non è un problema di ridimensionamento ma di consolidamento dei vettori: più aeroporti, meno linee aeree".

"L'Ici non tornerà" Anche su questo argomento Letizia Moratti ribadisce la posizione del premier sull'abolizione definitiva della tassa sulla prima casa: "Non ci sarà un rientro dell'Ici, è già stato chiarito e lo ripeto..."