Expo, nuova squadra: il premier convoca l’ex ministro Stanca

Cambia la squadra che gestirà l’Expo. Si riparte da capo. Expo ha bisogno più che mai di ripartire, senza perdere ulteriore tempo. Via Paolo Glisenti, si deciderà entro la fine della settimana se il ruolo dell'amministratore delegato potrà essere coperto da Lucio Stanca, convocato ad Arcore dal premier Silvio Berlusconi in questi giorni per trovare un accordo. Non entra in gioco Bruno Ermolli, presidente di Promos, ma toccherà a lui indicare due nomi alternativi a quello dell'ex ministro all'Innovazione Stanca. Spetta invece al duo Letizia Moratti-Roberto Formigoni ridisegnare la squadra, decidere chi resta in panchina e chi entra in campo. Non si esclude che possa perfino saltare Diana Bracco, presidente di Assolombarda, nel ruolo di presidente. Una cosa è certa: Glisenti, l'uomo Expo che conosce per filo e per segno tutto il dossier, non verrà escluso del tutto. «Avrà un ruolo» si dice. Non si sa ancora quale.