Expo, sopralluogo del segretario Bie Pisapia lo rassicura: «Fatti passi avanti»

Una visita di due giorni a Milano per il segretario generale del Bie Vicente Loscertales che ha voluto verificare di persona l’avanzamento del progetto Expo. Ieri l’incontro con il sindaco e commissario straordinario Giuliano Pisapia, oggi quello con il governatore e commissario generale Roberto Formigoni per far il punto su relazioni internazionali, rapporti con i Paesi espositori, progetti sull’area espositiva, infrastrutturazione. Con Pisapia ad annunciare che tra i documenti che la delegazione milanese presenterà al comitato esecutivo del Bie il 12 ottobre a Parigi, ci dovrebbe essere anche la delibera di adesione del Comune alla società Arexpo. Pisapia ha spiegato che il provvedimento, approvato venerdì in giunta con lo Statuto di Arexpo e le linee guida sulla partecipazione del capitale sociale, approderà in consiglio lunedì per consentire all’amministratore delegato di Expo Giuseppe Sala di andare al Bie e fare il punto oltre che sui lavori, anche sulla decisione definitiva sulle aree. «Oggi ho riferito a Loscertales - ha spiegato Pisapia - i passi avanti compiuti con l’adesione ad Arexpo». Per Pisapia «i milanesi, i lombardi, gli italiani cominciano finalmente a credere nelle prospettive positive di Expo e quindi alle opportunità dell’evento» mentre «c’è un ottimo rapporto con le altre istituzioni e con il commissario Formigoni» così che «abbiamo reso certo il Bie che ormai non solo non si torna indietro, ma si va avanti con progetti precisi».