«Extreme Beauty in Vogue», la mostra «firmata» Dolce e Gabbana

Al Palazzo della Ragione dal 3 marzo al 10 maggio la bellezza dagli Anni Trenta ad oggi catturata dai più famosi fotografi: da Avedon a Newton e Klein. La mostra è organizzata da D&G e Vogue. Per l'inaugurazione attesa anche la direttrice di Vogue America, Anna Wintour

La bellezza dagli Anni Trenta ad oggi, catturata dai più famosi fotografi di ieri e di oggi. Da Richard Avedon a Helmut Newton, Steven Klein, Annie Leibovitz, un'intera sezione dedicata a Irving Penn. E' «Extreme Beauty in Vogue», la mostra voluta da Dolce & Gabbana (per celebrare il lancio della linea di make-up) e curata da Vogue America. I percorso-evento può contare sul contributo di Jean Nouvel come direttore artistico, mentre il Comune di Milano e Palazzo Reale hanno messo a disposizione le suggestive sale del Palazzo della Ragione, dove gli scatti (più d cento) saranno in mostra dal 3 marzo al 10 maggio. Per l'inaugurazione, il 2 marzo, accanto al sindaco Letizia Moratti e agli stilisti D&G è attesa anche la direttrice di Vogue America, Anna Wintour, a Milano per la settimana della Moda Donna. Autrice delle scenografie è Eva Respini, e la bellezza che dominerà le sale del Palazzo «uscirà» anche in piazza dei Mercati, dove uno spettacolo di trasparenze, musica, luci e chiffon renderà omaggio alla moda, eccellenza del capoluogo. «Extreme Beauty» celebra il ruolo della bellezza nella nostra cultura. Mette a confronto le immagini fermate dai grandi maestri della fotografia del XX e XXI secolo, e permette di cogliere come, a seconda del contesto storico, sociale e culturale, il concetto dell'estetica si è trasformato nel tempo. Il catalogo dell'esposizione è a cura di Skira. Doppia festa dunque per Domenico Dolce e Stefano Gabbana, che il 3 marzo presenteranno anche la prima linea di cosmetici della maison. I prodotti di make up si trovano già in anteprima mondiale alla Rinascente di Milano in piazza Duomo.