F1, Fia: pronti a rinviare al 2010 le nuove norme

qualora i tem non dovessero approvare la Fia è disposta a rinviare al
2010 il nuovo regolamento della Formula 1. Secondo la nuova norma il mondiale piloti andrebbe a chi
vincerà il maggior numero di Gran Premi e non a chi farà il
maggior numero dei punti<br />

Londra - La Fia è disposta a rinviare al 2010 il nuovo regolamento della Formula 1 secondo il quale il Mondiale piloti dovrebbe andare dalla prossima stagione a chi vincerà il maggior numero di Gran Premi, e non a chi farà il maggior numero dei punti.

La decisione della Federazione "Se, per qualsiasi motivo - è spiegato nel comunicato reso pubblico dalla Federazione stessa - i team di Formula uno non sono d’accordo con il nuovo sistema, la sua attuazione sarà differita al 2010". Proprio oggi la Fota, l’associazione dei costruttori, era tornata a criticare i nuovi criteri di assegnazione del Mondiale piloti contestandone la validità legale.