F1: Massa teso «Mai farò il Barrichello» E Montezemolo: «Felipe per noi è un primo pilota»

«Sono sicuro che la Ferrari non farà di me un altro Rubens Barrichello. Se questo dovesse succedere, smetterei di correre per la Ferrari. Io non partecipo a nessuna gara con l’obiettivo di arrivare secondo». Firmato, Felipe Massa, dalle colonne della «Sport Bild». E visto che domenica si corre a Suzuka, ecco sul sito della Rossa la risposta del presidente Montezemolo: «Felipe è e resterà sempre un primo pilota per la Ferrari». E ancora: «Mi aspetto da lui, nei prossimi 4 Gp e, con gomme diverse, l’anno prossimo delle prestazioni da primo pilota: saranno fondamentali per portarci delle vittorie e per togliere punti importanti ai nostri avversari diretti». Della serie: pensi a guidare.