F1, paura a Montecarlo: Perez contro le barriere Vettel è in pole position, Alonso soltanto quarto

Pauroso incidente per il messicano della Sauber durante le prove. All'uscita del tunnel perde il controllo della vettura e si schianta contro le barriere. Lunghi attimi di tensione durante i soccorsi: il pilota è rimasto incosciente. Poi ha risposto ai medici: solo dolori a testa e gambe

Montecarlo - Bandiera rossa e qualifiche sospese per un incidente alla Sauber di Sergio Perez all’uscita dal tunnel. Il pilota messicano è rimasto all’interno dell’abitacolo ed è stato soccorso dai medici. Dopo un breve periodo di incoscienza il pilota della Sauber ha parlato con il medico e, dalle prime informazioni, muove gli arti. Dopo lunghi minuti di ansia è stato trasportato in ospedale con l'ambulanza. Avrebbe riportato solo contusioni alla testa e alle gambe. Il punto è lo stesso in cui questa mattina si è schiantato Nico Rosberg. L'incidente è avvenuto a 2'26" dalla fine della terza manche delle qualifiche.

L'incidente a Perez È stato trasportato in ospedale a Montecarlo Perez, pilota messicano della Sauber. L’impatto della sua monoposto con le protezioni della pista è stato molto violento. La vettura ha sbandato all’uscita dal tunnel, andando a picchiare con la fiancata destra contro il guardrail, poi si è girata e ha centrato in pieno le protezioni. Subito soccorso, il pilota avrebbe perso conoscenza per alcuni lunghissimi minuti, nel corso dei quali non ci sono state comunicazioni tra il messicano il muretto della Sauber. Sarebbero buone le condizioni del pilota messicano: avrebbe parlato con un amico e avrebbe rassicurato tutti sulle sue condizioni. Difficilmente, comunque, domani Perez prenderà parte alla gara. Il pilota è al debutto in questa stagione di Formula 1. Il punto in cui è avvenuto l’incidente è lo stesso in cui uscì di pista, nel 1994, un’altra Sauber, quella dell’austriaco Karl Weindinger. Il pilota rischiò la vita e si riprese soltanto dopo un mese di coma.

I tempi Sebastian Vettel su Red Bull partirà in pole position a Montecarlo. Dietro di lui Jenson Button su McLaren. In seconda fila Mark Webber (Red Bull) davanti alla Ferrari di Fernando Alonso, che partirà in seconda fila col quarto tempo. Delusione nel team italiano dopo che lo spagnolo aveva fatto sperare con il miglior tempo in tutte e tre le sessioni di prove libere. Soltanto sesta l'altra rossa di Felipe Massa dietro alla Mercedes di Michael Schumacher. In quarta fila partiranno invece la McLaren di Lewis Hamilton e la Mercedes di Nico Rosberg. In quinta fila Pastor Maldonado su Williams insieme proprio a Sergio Perez. Per il messicano si tratta della prima volta alla terza manche delle qualifiche.