F1, a Silverstone ancora Red Bull: Webber primo La Ferrari mai così vicina: Alonso dietro a Vettel

Le Red Bull davanti a tutti nelle qualifiche del Gp di Gran Bretagna, disturbate dalla pioggia. L'australiano precede il campione del mondo in carica e leader del Mondiale. Ma lo spagnolo della rossa insegue staccato di poco più di un decimo

Silverstone - Mark Webber ha conquistato la pole position del Gp di Gran Bretagna, nono appuntamento del Mondiale 2011. Il pilota australiano della Red Bull, alla seconda pole stagionale e all’ottava della carriera, è stato il più veloce nella terza manche delle qualifiche sul tracciato di Silverstone con il tempo di 1'30"399. Webber partirà davanti al suo compagno di squadra, il tedesco Sebastian Vettel. Il campione del mondo ha fermato il cronometro su 1'30"431. La seconda fila è occupata dalle Ferrari dello spagnolo Fernando Alonso (1'30"516) e del brasiliano Felipe Massa (1'31"124).

Le prove Webber si è assicurato la pole prima che la pioggia congelasse le prestazioni dei migliori 10 della griglia. Le Ferrari non hanno potuto insidiare la prima fila monopolizzata dalle Red Bull, ma hanno tenuto alle spalle gli altri big. L’inglese Jenson Button (1'31"898), al volante della McLaren-Mercedes, è quinto davanti al sorprendente Paul Di Resta. Lo scozzese, con la Force India, ha conquistato la sesta piazza (1'31"929) con la miglior qualifica della carriera. Settimo posto per un’altra sorpresa, la Williams del venezuelano Pastor Maldonado (1'32"702), seguito dalla Force India del giapponese Kamui Kobayashi (1'32"128). In quinta fila la Mercedes Gp del tedesco Nico Rosberg (1'32"209) e la McLaren-Mercedes del deludente inglese Lewis Hamilton (1'32"376). Flop completo, invece, per Michael Schumacher. Il pilota tedesco della Mercedes Gp non ha superato la seconda manche delle qualifiche e domani scatterà dalla 13esima posizione. Nessun exploit per i piloti italiani, entrambi out nella prima frazione che è stata caratterizzata da uno scrocio di pioggia nei minuti conclusivi. Jarno Trulli è 21° con la Lotus, Vitantonio Liuzzi è 23° e penultimo con la Hispania, davanti solo al suo compagno Daniel Ricciardo.