Fa cadere una moto con l’auto: rissa tra ecuadoriani e albanesi

Ancora una rissa, ancora un episodio di violenza tra stranieri. I fatti. Via Verona, lunedì pomeriggio. Sono le 18.45 quando un ecuadoriano nel parcheggiare l’auto urta un motorino e lo fa cadere. Basta un attimo e si scatena una lite tre i due sudamericani, l’uomo di 57 anni alla guida della macchina e il figlio di 31 anni con due fratelli albanesi rispettivamente di 41 e 36 anni. Quest’ultimo tra l’altro con numerosi precedenti penali e attualmente sottoposto ad obbligo di dimora.
Non appena arrivati sul posto, gli agenti della polizia hanno denunciato ecuadoriani e albanesi per rissa.