Fa caldo in Austria, la coppa scatterà al Polo Nord

Soelden. È un autunno troppo mite quello che stiamo attraversando, non stupisce quindi prendere nota che la coppa del mondo di sci alpino non scatterà questo fine-settimana sul ghiacciaio di Soelden in Austria con un gigante maschile e uno femminile. La decisione è stata presa in seguito alla forte pioggia caduta, acqua che, insieme all'alta temperatura, ha danneggiato la neve presente sul tracciato e rimasta compatta solo nella parte alta, troppo poco per poter sviluppare un regolare tracciato di gigante. La coppa del mondo avrà così inizio sabato 11 novembre e la data difficilmente verrà cancellata perché in quel week-end la coppa farà tappa a Levi in Finlandia, 150 chilometri oltre il circolo polare artico, dove la temperatura media prevista è di -20 gradi. Si recupereranno i due giganti programmati originariamente in Austria, più uno speciale, uno maschile e un altro femminile.