Fabbrica del Duomo: accordo con il Comune prorogato di 12 anni

«L’accordo fra il Comune e la Veneranda Fabbrica del Duomo sarà prorogato di 12 anni». Parola dell’assessore alla Cultura Stefano Zecchi. Il museo del Duomo continuerà, quindi, ad avere la propria sede a Palazzo Reale. Dal 30 marzo 1950 esiste un accordo in base al quale il Comune cede a titolo gratuito una parte dell’edificio. «La Veneranda Fabbrica del Duomo è un ente ecclesiastico - spiega Zecchi -, senza fini di lucro, dotato di personalità giuridica e avente scopo di culto e religione». Il museo del Duomo è stato allestito nel 1953 e oggi conta 26 sale, che accolgono opere precedentemente collocate nella Cattedrale o nei depositi della Veneranda Fabbrica per motivi di restauro e conservazione.