Fabbrica del Vapore Ritmo e spiritualità, torna il gospel con l’Alabama Choir

Sull’onda del clima natalizio, approda sul palco del Teatro Ciak Webank - Fabbrica del Vapore, lo spettacolo d’eccellenza per questo periodo: il gospel. E lo fa con una delle compagnie più apprezzate a livello mondiale: l’Alabama Gospel Choir, in scena domani alle 21 (data unica).
Sotto la direzione di Michael G. Marshall, il gruppo formato da 35 elementi può contare su membri che provengono da ogni parte degli Stati Uniti. I loro splendidi arrangiamenti sono un «meltin’ pot» di toni musicali ed interpretazioni nuove e particolari, che riescono sempre a creare un’atmosfera calda e coinvolgente, quasi senza pari nel panorama internazionale. Con diversi anni d'esperienza nell’arena della musica Gospel, Michael G. Marshall ha saputo rinnovare con maestria lo stretto legame tra il coro e il suo pubblico, sfruttando anche arrangiamenti nuovi, ma soprattutto preservando la forma di quegli inni e quegli spiritual che appartengono alla più ricca tradizione della musica Gospel. Tra le diverse manifestazioni cui l’Alabama Gospel Choir ha partecipato c’è il Concerto di Natale in Vaticano.