Fabbriche più sorvegliate di notte

Potenziare la vigilanza notturna e festiva delle aree industriali attraverso il coordimanento tra vigili e guardie giurate, più illuminazione e più telecamere. Sono alcuni degli impegni previsti dal Patto Locale per la sicurezza urbana delle aree produttive del Sud Milano sottoscritto da Assolombarda e dai sindaci di sette Comuni della zona. «Le nostre imprese vogliono essere al fianco delle istituzioni e delle forze dell’ordine per concorrere a creare un contesto sano in cui operare con serenità - scrive in una nota Gian Francesco Imperiali, vicepresidente di Assolombarda - perché sanno che sicurezza e impresa sono elementi chiave della competitività di un territorio e della sua capacità di attrarre investimenti». «Nelle nostre intenzioni - continua - l’esperienza avviata dalla zona Sud Milano è davvero una proposta per Milano, da riproporre all’intero territorio provinciale, contestualizzandolo rispetto alle diverse realtà locali».