A Fabio Ferretti il concorso «Tribuna Sportiva Enel»

Marzia Fossati

Ha praticato nuoto e pallanuoto, ma è da tempo fisicamente «a riposo» Fabio Ferretti, il ragazzo genovese giunto ai vertici della classifica finale del concorso indetto da Tribuna Sportiva Enel, il primo giornale sportivo on line ideato da Enel in collaborazione con il Coni e l’Unione Stampa Sportivi. Il giornale telematico in questione ha ospitato infatti, dal 1 marzo al 30 giugno 2005, con periodicità settimanale, gli articoli che gli aspiranti giornalisti sportivi under 32 hanno realizzato e inviato al sito www.enel.it/tribunasportiva, dove si trovano tuttora, ancora consultabili. Al termine del concorso, i primi 20 classificati della graduatoria nazionale, stilata sulla base del voto assegnato ai singoli articoli da un Comitato di Graduatoria, si sono guadagnati la partecipazione al corso di giornalismo presso la Scuola di sport del Coni, conclusosi con una prova finale che ha visto il giovane genovese spiccare tra i primi 5. É così che gli si sono aperte le porte della redazione di «Tuttosport» dove, nei prossimi giorni, comincerà uno stage che gli regalerà la prima vera esperienza sul campo. Fabio, neolaureato in lettere moderne, considera come la sua ideale triade sportiva quella composta da tennis, scherma e motori, in particolare rally; predilige infatti gli sport detti «minori», o «vari», quelli che, come puntualizza Michele Corti dell’USSI, correggendo una sola vocale andrebbero cambiati in «veri».
L’alta qualità e la grande passione sportiva che traspaiono da tutti gli articoli, e non solo da quelli dei vincitori, hanno convinto gli organizzatori del concorso a racchiudere una selezione dei pezzi più originali in un libro, «Il cuore dello sport», che è stato presentato fuori concorso al Premio Bancarella Sport , e che verrà distribuito gratuitamente presso le università, i giornali, le tv, e le varie associazioni e federazioni sportive.
Il clamoroso successo dell’iniziativa, che ha visto quasi 800 aspiranti cronisti sportivi in erba battersi in una lotta serata all’ultimo colpo di tastiera, ha permesso al responsabile comunicazione di Enel Luigi de Concilio di sbilanciarsi circa una probabile seconda edizione del concorso la cui partenza non è però prevista prima del marzo 2006. Occhio pertanto al sito.